Bonus bollette 2022, sconto su luce e gas, a chi spetta e come ottenerlo - QdS

Bonus bollette 2022, sconto su luce e gas, a chi spetta e come ottenerlo

web-iz

Bonus bollette 2022, sconto su luce e gas, a chi spetta e come ottenerlo

web-iz |
lunedì 21 Marzo 2022 - 12:28

Il sussidio si rivolge a famiglie e imprese in difficoltà. A breve il decreto Energia sulla Gazzetta Ufficiale.

Il bonus bollette 2022 è un sussidio per aiutare gli italiani ad affrontare le spese di luce e gas, visti i rincari degli ultimi tempi. Ecco come funziona e come ottenerlo.

Bonus bollette 2022, i requisiti e l’Isee

Per usufruire del bonus bollette occorre avere un Isee non superiore a 12 mila euro. A stabilirlo è il decreto Energia approvato il 18 marzo in Consiglio dei Ministri, che ha alzato il tetto prima fissato a 8.265 euro. Il testo definitivo sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale e agevolerà tanto le famiglie, quanto le imprese in difficoltà.

Il sussidio spetta anche ai nuclei con quattro o più membri titolari di Isee fino a 20.000 euro e ai beneficiari del Reddito e della pensione di cittadinanza.

Come richiedere il bonus luce e gas 2022

Dal 2021 per richiedere il bonus non è necessario presentare domanda. Lo sconto avviene in automatico perché riconosciuto dall’ARERA in funzione dei dati delle Dsu presenti nella banca dati dell’Inps.
L’unico requisito essenziale per ottenerlo – oltre alla fascia di reddito – è possedere la certificazione Isee.

Lo sconto avverrà sulle fatture dei consumi relativi al periodo dal 1° aprile al 31 dicembre 2022. Soltanto in caso di soggetti con disagio fisico occorre compilare il modulo di domanda e trasmetterlo al Comune di appartenenza.

Bonus bollette 2022, quanto vale

L’aumento del limite Isee dagli 8 mila ai 12 mila euro amplia la platea di beneficiari della misura che dovrebbero raggiungere quota 5,2 milioni. Assieme a questo, l’Autorità fornirà dal primo aprile aggiornamento dei valori dei bonus sociali elettrico o gas. Tenendo conto pure del potenziamento dei fondi disponibili ottenuto con la legge di Bilancio 2022.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684