Calascibetta, riapre il Teatro Contoli-Di Dio - QdS

Calascibetta, riapre il Teatro Contoli-Di Dio

redazione

Calascibetta, riapre il Teatro Contoli-Di Dio

mercoledì 30 Giugno 2021 - 00:00

Oggi pomeriggio alle 19,30 la cerimonia d’inaugurazione della struttura di Calascibetta, rimasta chiusa a causa del lockdown e dei successivi lavori di ristrutturazione finanziati dalla Regione

CALASCIBETTA (EN) – Il Teatro comunale Contoli-Di Dio, dopo la lunga chiusura imposta dal lockdown e dopo i lavori di ristrutturazione finanziati dall’assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità Siciliana, verrà nuovamente aperto al pubblico nella giornata di oggi con una cerimonia di inaugurazione che avrà luogo alle ore 19,30.

Saranno presenti, tra gli altri, il sindaco della città Piero Capizzi e l’assessore regionale Alberto Samonà, insieme ad altri rappresentanti delle autorità locali. Dopo la cerimonia inaugurale, andrà in scena il maestro cuntista e oprante Mimmo Cuticchio con lo spettacolo “A singolar tenzone – Duelli tra musiche e parole sul paladino Orlando”.

La sala teatrale, intitolata nel 2015 agli artisti Angelo Di Dio ed Elisa Contoli, eredi di una delle più antiche Compagnie di giro italiane ed entrambi fondatori della compagnia Contoli–Di Dio, attiva dal 1941 al 1959 in tutta Italia, è una piccola sala che grazie ai lavori di adeguamento alle più recenti normative in materia di sicurezza, può ridiventare un importante polo e centro culturale e offrirsi come spazio aperto al territorio, dove sperimentare, condividere, fare comunità.

La vocazione teatrale a Calascibetta è molto forte: lo testimonia la presenza di due associazioni teatrali, riconducibili per via familiare al duo Contoli-Di Dio: la Compagnia dell’Arpa, che dal 1988 rappresenta un importante centro di produzione teatrale con prestigiose collaborazioni; e l’associazione Contoli–Di Dio che nell’ambito del teatro sociale si muove e sperimenta l’arte con funzione aggregativa.

L’evento è organizzato in collaborazione con la Rete Latitudini che, in virtù della sinergia attivata con l’Amministrazione comunale e le realtà locali, dal 2019, nella stessa sala ha organizzato e dato vita alle stagioni teatrali “Sulla Vetta”, la cui programmazione riprenderà nel prossimo autunno.

Tante e molteplici le iniziative culturali che torneranno a essere ospitate nella sala, dalla musica al teatro, dal cinema alla letteratura, alle residenze artistiche. Un segnale importante di ripartenza per lasciarsi definitivamente la pandemia alle spalle, anche grazie agli spettacoli.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684