Cannizzaro Catania, da oggi prenotazioni negli ambulatori - QdS

Cannizzaro Catania, da oggi prenotazioni negli ambulatori

redazione web

Cannizzaro Catania, da oggi prenotazioni negli ambulatori

lunedì 13 Luglio 2020 - 00:03
Cannizzaro Catania, da oggi prenotazioni negli ambulatori

Smaltite quelle arretrate, che erano state rinviate a causa dell'emergenza coronavirus, in undici reparti dell'ospedale etneo. Il direttore generale Giuffrida, "chiediamo comprensione per i tempi di risposta del Centro prenotazioni"



Da oggi potranno essere nuovamente prenotate le visite ambulatoriali in undici Unità operative dell’azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania. Sono state infatti smaltite quelle arretrate, rinviate a causa dell’emergenza coronavirus. Era stato l’Assessorato regionale alla Salute a disporre che nei primi trenta-sessanta giorni il riavvio delle attività riguardasse le prenotazioni sospese.

Le Unità operative interessate sono quelle di Ginecologia e Ostetricia, Cardiologia, Malattie Endocrine, del ricambio e della nutrizione (Diabetologia), Otorinolaringoiatria, Chirurgia Vascolare, Chirurgia Plastica, Centro Ustioni, Oculistica, Neurochirurgia, Geriatria, Odontoiatria.

Per effettuare le prenotazioni – con priorità differibile (entro trenta giorni) e programmabile (entro sei mesi) – , si potrà telefonare al Cup (numero verde 800837621 da fisso; 0957262107 da cellulare), dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13, o inviare un’email a ufficioticket@aoec.it (specificando il contatto telefonico).

Sarà possibile pagare il ticket, oltre che allo sportello, anche on line tramite il servizio PagoPa accessibile dal sito web aziendale www.aocannizzaro.it.

“L’azienda ospedaliera Cannizzaro – ha spiegato il direttore generale Salvatore Giuffrida – ha garantito, anche nel periodo di massimo impegno per il covid-19, le prestazioni in regime di emergenza-urgenza e quelle ambulatoriali con priorità alta. Ora, con la cosiddetta ‘Fase 2’, per un alto numero di specialità è consentita la prenotazione di prestazioni anche con le restanti classi di priorità. Ma tutti gli ambulatori sono impegnati a soddisfare progressivamente le legittime richieste degli utenti che hanno dovuto attendere, non senza disagi, il ripristino degli ordinari livelli di assistenza”.

“Chiediamo dunque – ha aggiunto Giuffrida – ancora comprensione per i tempi di risposta del Centro prenotazioni, che potrebbero allungarsi per la gran mole di richieste cui l’azienda cerca di far fronte con ogni strumento a disposizione. Un ringraziamento va al direttore sanitario, Diana Cinà, per avere creato le condizioni per smaltire le vecchie prenotazioni garantendo l’accesso in sicurezza ai locali aziendali”.

Grazie alla collaborazione dei volontari dell’associazione Voi, infatti, ai principali ingressi dell’ospedale viene monitorata la temperatura degli utenti.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684