Catania, dilaga il “business” illegale dei furti di fari delle Smart - QdS

Catania, dilaga il “business” illegale dei furti di fari delle Smart

web-j

Catania, dilaga il “business” illegale dei furti di fari delle Smart

web-j |
giovedì 21 Ottobre 2021 - 16:14

Il prezzo per la sostituzione dei fari posteriori oscilla intorno ai 550/600 euro. I più sfortunati, sono stati privati anche della mascherina anteriore, qui il prezzo si abbassa a 102 euro

Il nuovo trend tra le strade del centro storico di Catania, è qualcosa di insolito, è l’ennesima prova dell’inciviltà che purtroppo contamina il cuore della città etnea. Da qualche mese a questa parte, infatti, continuano ininterrottamente i furti di alcuni pezzi delle Smart, in particolare dei fari posteriori, i cosiddetti “stop”.

Oltre il danno economico che questo comporta, il rischio di avere un incidente al rientro a casa non è da escludere, in quanto il veicolo non è facilmente visibile agli occhi degli altri conducenti. I furti, infatti, avvengono per la maggior parte durante la notte, tra le affollate vie del centro, proprio sotto gli occhi di tutti.

Il prezzo per la sostituzione dei fari posteriori oscilla intorno ai 550/600 euro, e inoltre non è neanche scontato trovarli. Un lettore ha infatti segnalato che per sostituire quelli della sua nuova smart elettrica, sarebbe addirittura potuto trascorrere qualche mese.

A conferma di quanto detto, abbiamo sentito una nota officina autorizzata di ricambi per Smart, che ha consolidato la tesi, fornendo il numero delle numerose richieste per la sostituzione del pezzo che hanno ricevuto in questa settimana, decisamente maggiori rispetto al solito. La stima fatta per questi giorni è di circa una trentina di richieste di sostituzioni in una sola officina.

Enrico Longhitano

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001