Centuripe, formazione per personale del Comune - QdS

Centuripe, formazione per personale del Comune

Elisa Saccullo

Centuripe, formazione per personale del Comune

mercoledì 01 Luglio 2020 - 00:00
Centuripe, formazione per personale del Comune

La Giunta Galvagno ha approvato il Piano triennale per l’aggiornamento dei dipendenti. Necessario, per la Pubblica amministrazione, fare un passo deciso verso l’efficienza

CENTURIPE (EN) – “La formazione e l’aggiornamento professionale dei dipendenti comunali costituiscono condizione pregiudiziale e imprescindibile per potere offrire servizi più adeguati, efficaci ed efficienti alla cittadinanza”. Di questo è fermamente convinto il sindaco Elio Galvagno, la cui Giunta ha approvato una delibera per consentire al personale dell’Ente di essere costantemente al passo con le nuove tecnologie informatiche e le nuove normative.

“La crisi legata al Coronavirus – ha sottolineato Galvagno – ha accelerato il processo di informatizzazione all’interno delle Pubbliche amministrazioni. In un mondo in cui la tecnologia si evolve velocemente, la formazione e l’aggiornamento costituiscono strumenti indispensabili per l’acquisizione della conoscenza e dalla circolarità delle informazioni all’interno della struttura”.

“La circolarità delle informazioni – ha aggiunto il sindaco – rimane una delle criticità maggiori da risolvere nel processo informativo delle Pubbliche amministrazioni”.

La Giunta comunale di Centuripe consentirà pertanto a ciascun dipendente comunale “l’acquisizione di moderne conoscenze tecnologiche e normative sono strumenti per raggiungere più elevati livelli di motivazione e di consapevolezza rispetto agli obiettivi di rinnovamento”.

Questi i presupposti su cui si basa il nuovo Piano per la formazione e l’aggiornamento. In tal senso, l’Ente predisporrà una linea d’azione per il triennio 2020-2022 sulla scorta dei fabbisogni che rileveranno i responsabili di settore. Nella delibera, dichiarata immediatamente esecutiva, è previsto anche che la formazione possa essere svolta a distanza, direttamente dal posto di lavoro, senza oneri aggiuntivi per l’Ente.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684