Covid, in Sicilia la più bassa percentuale di vaccinati over 70 - QdS

Covid, in Sicilia la più bassa percentuale di vaccinati over 70

Web-al

Covid, in Sicilia la più bassa percentuale di vaccinati over 70

Web-al |
giovedì 07 Ottobre 2021 - 17:59

Il dato emerge dal report settimanale dell'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (Altems) dell'Università Cattolica.

Italia a due velocità con l‘avvio della terza dose di vaccini anti-Covid: il Molise è la Regione che ha somministrato il maggior numero di richiami (1.280 per 100.000 abitanti) mentre in Valle d’Aosta 0,91 su centomila. Il dato emerge dal report settimanale dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (Altems) dell’Università Cattolica.

La terza dose

“In avvio la somministrazione della terza dose presenta una differente variabilità tra le singole regioni. In testa il Molise con 1.280 somministrazioni ogni 100.000 abitanti, seguito da Umbria con 871 somministrazioni ogni 100.000 abitanti e Piemonte con 754 somministrazioni ogni 100.000 abitanti”, rileva Americo Cicchetti, direttore Altems.

“La Valle d’Aosta è all’inizio – spiega – infatti segna un andamento pari a 0,91 somministrazioni ogni 100.000 abitanti, preceduta dalla Calabria con 50 somministrazioni ogni 100.000″. Analizzando l’andamento delle somministrazioni giornaliere e, considerando il valore soglia pari a 500.000 giornaliere, dal 31 luglio 2021 risultano essere ancora sotto questa soglia”.

E in Sicilia…

L’analisi indica poi che a livello nazionale la percentuale media nazionale dei vaccinati con prima dose (che considera la fascia di età maggiore di 12 anni) è pari al 81%. Che divisa per età: 12-19 anni (68%), 20-49 anni (78%), 50-69 (83%), 70-79 (89%), over 80 anni (93%). La Puglia, il Lazio e la Toscana hanno vaccinato la quota maggiore di over 70 nel contesto nazionale. La Sicilia è la regione con la percentuale minore over 70 (82,56%). Per quanto riguarda i vaccinati con entrambe le dosi, la regione caratterizzata dalla copertura più alta è Lombardia (73,9%) mentre la P.A. di Bolzano ha la percentuale più bassa (59,2%). In Italia il 69,7% della popolazione risulta totalmente immunizzata.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684