Da domani rilascio Green Pass in hub Fiera Palermo, ecco come fare - QdS

Da domani rilascio Green Pass in hub Fiera Palermo, ecco come fare

Web-al

Da domani rilascio Green Pass in hub Fiera Palermo, ecco come fare

Web-al |
lunedì 19 Luglio 2021 - 16:10

E' possibile il rilascio del Green Pass alla Fiera del Mediterraneo di Palermo. L'hub vaccinale ha creato un ufficio apposito per permettere ai cittadini di chiedere e ottenere la certificazione

Da domani è possibile il rilascio del Green Pass alla Fiera del Mediterraneo di Palermo. L’hub vaccinale ha creato un ufficio apposito per permettere ai cittadini di chiedere e ottenere la certificazione verde, seguendo semplici procedure attivate dalla struttura commissariale per la gestione dell’emergenza Covid nella Città metropolitana di Palermo.

I cittadini potranno inoltrare via mail la richiesta di rilascio del Green pass al personale della Fiera del Mediterraneo. Il servizio è totalmente gratuito. Bisognerà rivolgersi all’indirizzo greenpassfiera@asppalermo.org allegando il modulo di richiesta compilato in ogni sua parte, che è scaricabile dal sito Internet fiera.asppalermo.org, la tessera sanitaria e un documento d’identità in corso di validità.

In alternativa, l’utente può recarsi di persona alla Fiera del Mediterraneo, con ingresso unicamente da via Sadat dalle 8 alle 20. Ai cancelli verrà indicato l’ufficio di competenza cui rivolgersi. Il cittadino compilerà un modulo di richiesta: il documento gli sarà rilasciato in presenza, qualora già disponibile sulla piattaforma.

Qualora questo non sia disponibile per ragioni tecniche, sarà inviato alla mail nel più breve tempo possibile. Inoltre, nei prossimi giorni, sarà attiva una sezione nel sito fiera.asppalermo.org per prenotare l’appuntamento per il rilascio del Green pass.

“Riceviamo continuamente email di persone che ci chiedono aiuto per ottenere il Green pass – osserva il commissario all’emergenza Covid di Palermo, Renato Costa -. Il documento, però, è stato fin da subito rilasciato unicamente a livello centrale, sotto la gestione del ministero della Salute. Siamo riusciti ad avere l’autorizzazione a operare direttamente sul sistema, in modo tale da poter fare da tramite con l’utenza e facilitare l’accesso alla documentazione”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684