Devoti di Sant’Agata sperano ancora nella Festa per riabbracciare la Santuzza - QdS

Devoti di Sant’Agata sperano ancora nella Festa per riabbracciare la Santuzza

web-dr

Devoti di Sant’Agata sperano ancora nella Festa per riabbracciare la Santuzza

web-dr |
giovedì 20 Gennaio 2022 - 19:04

Nella loro pagina Facebook si legge: “Sant'Agata attendiamo una risposta, illumina colui che prenderà una decisione per farti uscire o lasciarti ancora un altro anno chiusa

I Devoti di Sant’Agata non sembrano essersi rassegnati (almeno non tutti) a dover rinunciare per il secondo anno consecutivo alla Festa più sentita, all’incontro più atteso dell’anno, quello con la Santuzza.

Lo sfogo dei Devoti su Facebook, “Vogliamo chiarezza”

Nella loro pagina Facebook si legge: “Sant’Agata attendiamo una risposta, illumina colui che prenderà una decisione per farti uscire o lasciarti ancora un altro anno chiusa. Poggia la tua mano su di loro, che decideranno cosa fare il 4 e il 5 febbraio. Lo sappiamo che tu vorresti vedere i tuoi devoti ma siamo in piena pandemia e tutto questo non si può.

Ma nel giorno della tua festa diglielo a queste persone che Sant’Agata è di tutti e non per pochi, diglielo Sant’Agata che non vuoi una diretta in streaming perché i tuoi devoti li vuoi guardare in faccia, e non attraverso un Pc.

Sant’Agata illumina la loro mente e ti farai mettere sull’altare così potrai vedere i tuoi devoti. E ne sono certo con le distanze, la sicurezza e i vari controlli, i devoti rispetteranno le regole e collaboreranno a tenere ordine. Viva Sant’Agata”.

“Mancano poco più di due settimane – scrivono ancora i Devoti – e non esiste un programma per Sant’Agata. Questo significa non avere rispetto per il popolo e per i devoti, a prescindere se Sant’Agata esca o no. Qui si tratta che c’è silenzio totale da parte del Comune e della Chiesa. Non si tiene conto che ci sono devoti che vengono dall’estero e vorrebbero sapere se le chiese saranno aperte o chiuse, se sarà possibile andare in cattedrale per portare un fiore o una candela. Anche in silenzio. Chiediamo chiarezza e cosa ci dobbiamo aspettare il 4 e il 5 febbraio”, concludono i Devoti.

Nominato il nuovo Comitato per la Festa di Sant’Agata

Proprio nei giorni scorso è stato nominato il nuovo presidente del Comitato della Festa di Sant’Agata, la stilista catanese Mariella Gennarino. Rosalba Panvini, Grazia Banna, Santa Barresi, Maurizio Magnano San Lio, Ettore Mastrojeni, Salvo Lo Giudice sono invece i nuovi componenti del Comitato che la coadiuveranno.

Come avevamo scritto qualche giorno fa, ancora nulla si muove riguardo alla Festa e sembra scontato che anche quest’anno i devoti non avranno la possibilità di “guardare in faccia” (così come scrivono) la Santa. Una nuova riunione del Comitato con il prefetto dovrebbe prendere la decisione definitiva e quantomeno si dovrebbe sapere se verranno celebrati i riti religiosi e in che misura.

Dario Raffaele

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684