Finanziamento regionale di 24 milioni di euro per il Porto di Marettimo - QdS

Finanziamento regionale di 24 milioni di euro per il Porto di Marettimo

Simona Licata

Finanziamento regionale di 24 milioni di euro per il Porto di Marettimo

giovedì 12 Settembre 2019 - 01:00
Finanziamento regionale di 24 milioni di euro per il Porto di Marettimo

Il sindaco Pagoto: “Assicurerà i collegamenti marittimi anche in caso di condizioni meteo avverse”. Sarà necessario prolungare l’attuale molo dove attracca il traghetto di circa 50 metri

TRAPANI – Buone notizie dalla Regione siciliana per l’Arcipelago delle Isole Egadi, e per Marettimo in particolare.

Dopo l’approvazione, nel dicembre del 2018, da parte della Commissione regionale Lavori Pubblici, del progetto preliminare per la messa in sicurezza del Porto di Marettimo, redatto dal Provveditorato Opere Pubbliche di Palermo con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Favignana, è giunta finalmente l’approvazione e il finanziamento del progetto per un importo di 24 milioni di euro.

Sarà avviata la progettazione esecutiva a cura del Provveditorato OO.PP. e quindi l’appalto dell’opera. Per rendere operativo il Porto e metterlo in sicurezza sarà necessaria la protezione dello specchio acqueo con una diga, in modo da preservare quello attuale dalle mareggiate e al contempo sarà necessario prolungare l’attuale molo dove attracca il traghetto di circa 50 m. Nel passato si sono registrati oltre che interruzione nei collegamenti anche incidenti di notevole portata per i danni causati alla flotta.

Il progetto si avvale anche dei pareri favorevoli della Soprintendenza di Trapani e della Soprintendenza del Mare.

“La realizzazione di quest’opera è fondamentale per Marettimo e per tutto l’Arcipelago – dice il sindaco, Giuseppe Pagoto – in quanto consentirà di assicurare i collegamenti marittimi anche in condizioni meteo marine avverse. Si tratta di un risultato perseguito con un lavoro costante da parte della nostra Amministrazione Comunale, della Giunta Regionale e dei progettisti. L’opera che verrà realizzata darà una svolta alla vita dei residenti e di chi opera sull’isola di Marettimo. Un risultato conseguito nell’esclusivo interesse del territorio e della comunità”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684