Gruppo di azione locale Terra Barocca, assemblea a Modica per discutere novità - QdS

Gruppo di azione locale Terra Barocca, assemblea a Modica per discutere novità

Stefania Zaccaria

Gruppo di azione locale Terra Barocca, assemblea a Modica per discutere novità

sabato 08 Giugno 2019 - 00:01
Gruppo di azione locale Terra Barocca, assemblea a Modica per discutere novità

Tre gli ambiti tematici in cui intende muoversi il Gal per il nuovo Piano di Azione locale 2014-2020. Il sindaco Abbate: “Obiettivo creare sistema che consenta di valorizzare le risorse naturali”

MODICA (RG) – Una grande assemblea pubblica aperta a tutti i soggetti interessati. È questo il senso dell’appuntamento che si è svolto giovedì presso la Sala Conferenze di Palazzo del Cultura di Modica in merito al Gruppo di azione locale (Gal) Terra Barocca.

Turismo sostenibile, sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali, inclusione sociale: sono questi i tre ambiti tematici in cui intende muoversi il Gal in questione per il nuovo Piano di Azione locale 2014-2020. Partendo dal ‘basso’ e spostandosi verso l’’alto’, proprio dall’approccio ‘bottom – up’, il Gal sta cercando di elaborare e realizzare a livello locale una strategia di sviluppo pilota innovativa, multisettoriale ed integrata.

Il Gruppo si è aperto così al territorio anche perché gli imprenditori e i privati che hanno aderito stanno aspettando il momento di conoscere i bandi europei, oggetto di interesse del Gal e le modalità di adesione. “Un territorio ricchissimo e variegato – ha sottolineato il primo cittadino di Modica, Ignazio Abbate – fatto di persone e luoghi autentici che hanno creato un sistema economico virtuoso combinando tra loro storia, natura, arte ed enogastronomia, dove la tutela della ruralità e delle risorse agricole con risvolti legati alla sostenibilità e all’inclusione sociale, sono il collante.

L’obiettivo ambizioso del Gal Terra Barocca – ha aggiunto ancora il sindaco Abbate – è quello di creare un sistema che consenta di valorizzare le risorse naturali e antropiche funzionali all’affermazione dell’identità locale”. Oltre all’incontro di giovedì, gli attori locali protagonisti del progetto si sono dati già appuntamento per diverse sedute in modo da portare avanti un minuzioso lavoro di progettazione. Da qui è nato il nuovo Pal, ossia il piano di azione locale, denominato ‘Esportiamo i prodotti, Importiamo i turisti, Aiutiamo il territorio’. Il piano, pensato e modulato dagli attori protagonisti, nasce infatti dalle indicazioni espresse dal territorio in fase di programmazione ed è finalizzato a promuovere il turismo sostenibile, la filiera agroalimentare e l’inclusione sociale.

La strategia si sviluppa attraverso l’attuazione di 13 interventi totali, finanziati con fondi Feasr, nei 3 ambiti attraverso bandi rivolti prevalentemente a giovani e donne, imprese già costituite e da costituire e ad Enti pubblici, per un totale di investimenti attivabili di circa 5,5 milioni di euro. Inoltre saranno attivate misure del Po Fesr per un totale di 2,2 milioni di euro di contributo pubblico erogabile.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684