Efficientamento energetico per il Comune di Villarosa - QdS

Efficientamento energetico per il Comune di Villarosa

redazione

Efficientamento energetico per il Comune di Villarosa

giovedì 21 Novembre 2019 - 00:00
Efficientamento energetico per il Comune di Villarosa

Rendere più efficiente il Palazzo municipale limitando gli sprechi e razionalizzando i costi. Disposti interventi per la l’adeguamento e la messa in sicurezza dell’impianto elettrico

VILLAROSA (EN) – Efficientamento energetico in primo piano nell’agenda di governo dell’Amministrazione retta dal primo cittadino Giuseppe Fasciana.

L’attenzione dell’Esecutivo comunale, come reso noto dallo stesso primo cittadino sui propri profili social, si è concentrata nell’ultimo periodo sui “lavori di adeguamento e messa in sicurezza dell’impianto elettrico del Municipio”.

Un intervento atteso da tempo, che consentirà all’Amministrazione di mettere mano su una questione da tempo lasciata in sospeso. Una piccola boccata d’ossigeno per un settore in crisi come quello dell’edilizia, ma anche un’opportunità importante per il Comune. L’intervento, infatti, consentirà di rendere più efficiente l’impianto all’interno del Palazzo municipale, limitando gli sprechi e consentendo una razionalizzazione delle spese per l’energia.

Inoltre, come specificato dal sindaco, si provvederà a sistemare i climatizzatori presenti nelle varie stanze del Municipio.

“Abbiamo deciso – ha sottolineato il primo cittadino in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook – di impegnare cinquantamila euro per rendere utilizzabili i condizionatori, che in passato sono stati installati e lasciati per anni soltanto come ornamento”.

“Tale scelta – ha aggiunto Fasciana – è stata presa dalla mia Amministrazione per garantire, ancora una volta, come già dimostrato in occasione della stabilizzazione di tutti i lavoratori precari dall’Ente, la piena dignità lavorativa ai dipendenti comunali, che troppo spesso sono stati costretti a lavorare con temperature elevatissime durante i mesi estivi e quindi in condizioni non idonee al normale svolgimento delle loro mansioni”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684