Langya, scoperto nuovo virus in Cina, contagiate 35 persone: i sintomi - QdS

Langya, scoperto nuovo virus in Cina, contagiate 35 persone: i sintomi

web-la

Langya, scoperto nuovo virus in Cina, contagiate 35 persone: i sintomi

web-la |
martedì 09 Agosto 2022 - 20:34

Il virus zoonotico Langya è stato trovato in Cina e ha, al momento, contagiato 35 persone. Ne hanno dato notizia i Centers for Disease Control (CDC) di Taiwan, sottolineando che Taipei istituirà il test dell‘acido nucleico per identificare il virus e monitornarne la diffusione.

il Langya henipavirus è stato trovato nelle province cinesi di Shandong e Henan e può essere trasmesso dagli animali all’uomo. Il vicedirettore generale del CDC di Taiwan Chuang Jen-hsiang ha affermato che, secondo uno studio, la trasmissione del virus da uomo a uomo non è stata segnalata. Tuttavia, ha riferito che il CDC deve ancora determinare se il virus può essere trasmesso tra gli esseri umani.

Casi e sintomi

primo caso è una paziente 53enne ricoverata a fine 2018. Da allora il monitoraggio della nuova malattia ha individuato altri 34 casi. Il virus sembra provenire dal toporagno. Ancora non è chiaro se i 35 contagiati hanno contratto tutti l’infezione dagli animali, ma per ora sembra che fra loro non ci sia stato alcun legame. Non dovrebbe quindi esserci stata trasmissione da uomo a uomo.

Nessuno degli infetti ha perso la vita. Langya causa febbre, tosse e stanchezza, ma compromette anche reni e fegato.

Alla famiglia degli Henipavirus appartengono patogeni pericolosi come Hendra (HeV) e Nipah (NiV), che trovano nei pipistrelli il loro ospite naturale ma che possono infettare anche gli esseri umani.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684