Leonforte, tra rigenerazione del territorio e valorizzazione ai fini turistici - QdS

Leonforte, tra rigenerazione del territorio e valorizzazione ai fini turistici

Gianluca Virgillito

Leonforte, tra rigenerazione del territorio e valorizzazione ai fini turistici

Gianluca Virgillito  |
venerdì 02 Settembre 2022 - 08:27

Gara da 600mila euro per gli interventi di messa in sicurezza dell’area a valle della collina Cernigliere di Leonforte. Prevista la collocazione di barriere paramassi e reti d’acciaio

LEONFORTE (EN) – Sono giorni di importanti novità per il Comune, su più fronti che riguardano la sicurezza e la fruizione del territorio, anche ai fini turistici.

Per prima cosa, è stato annunciato che ammonta a oltre seicentomila euro l’importo di gara per i lavori – finanziati dalla Regione Siciliana tramite la Struttura per il Contrasto del dissesto idrogeologico – che permetteranno di salvaguardare la sicurezza di parte fondamentale del paese.

Gli interventi consentiranno di tutelare la scuola media Giovanni Verga, a valle della collina denominata Cernigliere e un tratto della Strada statale 121, di fatto via di accesso alla località. Tutto ciò sarà possibile perché si consoliderà l’intero versante con classificazione di rischio R4, sovrastato da un costone roccioso. Nel corso del tempo si sono staccati alcuni blocchi di pietra. Le domande per partecipare alla gara si potranno presentare entro il prossimo 12 ottobre.

Il progetto è vasto e sono previsti diversi lavori di salvaguardia. Al termine di una preliminare ispezione in parete dei fronti rocciosi si procederà con il disgaggio dei massi pericolanti. Saranno poi messe in atto opere di difesa passiva in grado di impedire la caduta di massi dai fronti lapidei. Inoltre saranno realizzate opere di difesa attiva con l’obiettivo di consolidare la zona. Nello specifico, verranno collocate barriere paramassi di tipo verticale insieme a reti di acciaio a doppia torsione, armate con funi metalliche. Non mancheranno, infine, pannelli e funi per l’imbracatura.

La messa in sicurezza del territorio è un passaggio fondamentale, come accennato, anche nell’ottica di una maggiore valorizzazione dal punto di vista turistico. Un versante su cui si ci sta concentrando molto, come dimostrano anche le iniziative che da qui ai prossimi mesi coinvolgeranno il centro ennese. In autunno, infatti, a Leonforte andrà in scena invece un evento sportivo molto importante: la località sarà infatti una delle settanta città italiane a partecipare alla XIX Giornata nazionale del trekking urbano. La manifestazione “Che spettacolo di trekking” è programmata per lunedì 31 ottobre 2022. Protagonista il percorso locale di trekking urbano “Le vie del Principe”.

Sono quindi attesi mesi intensi per Leonforte, tra rigenerazione urbana, contrasto al dissesto idrogeologico ed eventi sportivi.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001