Filippo Bari, l’escursionista disperso sulla Marmolada: il selfie prima della tragedia - QdS

Filippo Bari, l’escursionista disperso sulla Marmolada: il selfie prima della tragedia

web-mp

Filippo Bari, l’escursionista disperso sulla Marmolada: il selfie prima della tragedia

web-mp |
lunedì 04 Luglio 2022 - 16:23

"Guardate dove sono!", ha scritto al fratello e ai genitori, poi più nulla: "La Marmolada se l'è preso", racconta il sindaco sui social

Nella tragedia della Marmolada ci sarebbero anche quattro alpinisti di Vicenza tra i dispersi.

Si tratta di tre escursionisti, appartenenti alla sezione Cai di Malo, e una guida. Di uno di loro, Filippo Bari, 27 anni, è comparso in queste ore sui social un selfie che riprende il giovane ieri sulla vetta della Marmolada, prima del crollo del seracco.

Il seflie poco prima della tragedia, chi era Filippo Bari

Era salito sulla Marmolada con un gruppo di amici. Alpinista esperto, quei luoghi li conosceva bene: avrebbe dovuto fare la cordata sabato, ma all’ultimo aveva scelto di aggregarsi al gruppo di domenica.

Residente a Malo, nel vicentino, con la compagna e il figlio di 4 anni Filippo lascia i genitori e il fratello. A dare la notizia della morte del giovane il sindaco Francesco Gonzo che su Facebook ha scritto: “Filippo è scivolato via, la Marmolada se l’è tenuto con sé. Isola Vicentina si stringe attorno a mamma Emanuela, papà Beppe, all’amato fratello Andrea, alla compagna, al figlio e alla famiglia tutta”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684