Più sicurezza e valore ai talenti - QdS

Più sicurezza e valore ai talenti

Angela Ganci

Più sicurezza e valore ai talenti

mercoledì 29 Gennaio 2020 - 00:00
Più sicurezza e valore ai talenti

Matteo Croce, ds Liceo Scienze umane e linguistico Dolci di Pa

Scarsa sicurezza scolastica e dispersione dei talenti: realtà che ogni Buona Scuola si impegna a contrastare, un impegno portato avanti con passione dal Liceo delle Scienze umane e Linguistico Danilo Dolci di Palermo, nella figura del suo Dirigente, Matteo Croce.
“Riconosco nella sicurezza un importante requisito di efficienza del sistema scuola, anche in termini di efficace svolgimento delle lezioni – precisa il Dirigente – Relativamente al Danilo Dolci e ai nostri 1200 alunni, pur esistendo margini di miglioramento, come per il sistema di riscaldamento, nei termini dell’areazione delle aule, possiamo asserire di rientrare nei parametri della legge 81/2008 sulla sicurezza. I problemi consistono piuttosto nei Fondi per la sicurezza pressoché inesistenti da parte della Città Metropolitana e nel decoro e nella complessiva struttura obsoleta degli spazi, su cui però stiamo lavorando. Disporremo infatti a breve di un milione e duecentomila euro da utilizzare, tra l’altro, per la manutenzione della nostra palestra”.

Una situazione sicuramente non emergenziale, ma da attenzionare, similmente a quanto avviene per l’ambito della dispersione scolastica.
“Il tasso di dispersione nel nostro istituto è inferiore al 7%: un risultato ragguardevole dovuto alle pronte segnalazioni alle famiglie e alle forze dell’ordine, entro dodici giorni, delle assenze immotivate – conclude Croce – Un risultato da mantenere costante, poiché la dispersione scolastica equivale a un fallimento del sistema congiunto scuola-società”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684