Messina, Cateno De Luca revoca dimissioni sindaco, ecco perché - QdS

Messina, Cateno De Luca revoca dimissioni sindaco, ecco perché

web-mp

Messina, Cateno De Luca revoca dimissioni sindaco, ecco perché

web-mp |
martedì 25 Gennaio 2022 - 07:37

Il sindaco motiva la decisione, spiegandolo in una diretta Facebook, "Imprescindibile partecipazione all'audizione della Corte dei Conti per febbraio"

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, ieri sera ha revocato le dimissioni dalla carica presentate lo scorso 17 gennaio.

Sempre De Luca aveva annunciato di volersi candidare a presidente della Regione.

Le motivazioni della revoca

Il sindaco motiva la decisione perché la Corte dei Conti, sezione di controllo per la Regione Siciliana, lo ha convocato in adunanza, l’8 febbraio alle ore 10, “per la trattazione, in contraddittorio, dei profili contenuti nella relazione del magistrato istruttore ai fini della deliberazione sul Piano di riequilibrio finanziario pluriennale del Comune di Messina“.

“In considerazione – dice il sindaco nella nota al segretario comunale e al presidente del consiglio comunale – della imprescindibile partecipazione alla audizione, lo scrivente revoca le proprie di dimissioni”.

De Luca, “Sarò sindaco fino a San Valentino”

De Luca però annuncia su Facebook, sotto una foto in cui mangia la pizza nel proprio ufficio dove sta completando la relazione per Corte dei conti, che questa mattina ripresenterà le dimissioni che “saranno efficaci a mezzanotte del giorno di San Valentino cioè, – dice – sarò sindaco fino alle ore 23:59 di giorno 14 febbraio”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684