Messina in zona rossa, la richiesta del sindaco Cateno De Luca - QdS

Messina in zona rossa, la richiesta del sindaco Cateno De Luca

web-iz

Messina in zona rossa, la richiesta del sindaco Cateno De Luca

web-iz |
venerdì 07 Gennaio 2022 - 13:15

Messina immediatamente in zona rossa e scuole chiuse. "Non c'è più disponibilità di posti letto in nessun presidio ospedaliero della provincia".

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, chiede di istituire la zona rossa al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Sulla sua pagina Facebook annuncia, per le ore 15, una diretta in merito all’ordinanza di chiusura delle scuole e all’istituzione della zona rossa a Messina.

Il messaggio del sindaco De Luca

“Sto inoltrando la richiesta al Presidente della Regione Siciliana di istituire immediatamente la zona rossa a Messina! – Lo ha detto qualche minuto fa il sindaco di Messina Cateno De Luca -. I dati che io ho in mano portano a non avere più la disponibilità di posti letto in nessun presidio ospedaliero della città e della provincia. Quindi la situazione non è grave, di più.

Come sono abituato a fare mi prendo la responsabilità di fare il cosiddetto ‘primo passo’. Ora ne discuteremo una volta per tutte in prefettura, ma su questo fronte io non torno indietro. Anche perché purtroppo i dati non ci confortano. Il tema non è solo la scuola, ovviamente. Bisogna interrompere immediatamente questa situazione. Nella mia qualità ho il diritto-dovere di fare questa richiesta”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684