Differenziata non soddisfacente, sgravi alla Tari per chi effettua il compostaggio - QdS

Differenziata non soddisfacente, sgravi alla Tari per chi effettua il compostaggio

Stefania Zaccaria

Differenziata non soddisfacente, sgravi alla Tari per chi effettua il compostaggio

mercoledì 03 Luglio 2019 - 00:00
Differenziata non soddisfacente, sgravi alla Tari per chi effettua il compostaggio

Il comune di Modica ha previsto un risparmio del 20% per i cittadini con compostiera. Sono stati attivati una serie di progetti per incentivare la raccolta dei rifiuti organici

RAGUSA – Incentivare la raccolta differenziata prevedendo diversi sgravi fiscali per chi effettua il compostaggio. È questa l’idea proveniente dal comune di Modica dove la differenziata non ha ancora raggiunto risultati eccellenti.

Nell’ambito del servizio di gestione rifiuti del comune di Modica, in particolare, grande importanza riveste da sempre il trattamento dei rifiuti organici, che fin dalla partenza della raccolta differenziata è stato considerato di notevole importanza soprattutto dal punto di vista strettamente ecologico, visto che è legato al ripristino ed al mantenimento della fertilità dei terreni.

Già da tempo, infatti, il Comune ha voluto incentivare la raccolta del compost in loco privilegiando il compostaggio domestico, cedendo alle famiglie che ne facevano richiesta un’apposita compostiera. Inoltre, a seguito dell’aggiornamento normativo che consente la diffusione di compostiere di comunità per poter organizzare il conferimento di utenze multiple in un contenitore più grande, detta per l’appunto compostiera di comunità, l’Amministrazione comunale ha portato avanti il progetto ‘Zolletta’ che prevede l’istallazione di compostiere di comunità dentro complessi scolastici, in modo da valorizzare gli scarti organici.

Sempre in quest’ambito, è stato attivato anche un progetto organico di diffusione sul territorio del compostaggio di comunità per ridurre lo scarto organico da conferire in impianto di compostaggio con notevoli risparmi economici per l’Ente.

Proprio per poter implementare tale metodologia di conferimento, l’Amministrazione sta predisponendo anche “un progetto per partecipare all’Azione 6.1.1 nell’ambito del Po Fesr 2014/2020 – Agevolazioni ai Comuni per il compostaggio di prossimità dei rifiuti organici, azione che consente di installare compostiere di comunità nelle frazioni marginali del territorio e ridurre i costi per la raccolta ed il conferimento. In questi giorni – hanno sottolineato dalla Giunta – sono stati predisposti i regolamenti inerenti il compostaggio di prossimità – locale e di comunità – che saranno a breve vigenti sul territorio e daranno indicazioni su come poter accedere alle agevolazioni e su come trattare la sostanza organica prodotta nel territorio comunale.

I cittadini che aderiranno al compostaggio – hanno aggiunto dal comune – avranno uno sgravio sulla Tari. L’amministrazione ha previsto un incremento dello sgravio Tari per tutti i possessori di una compostiera che il Comune fornisce in comodato d’uso gratuito: dal 10 per cento previsto in precedenza, si è passati infatti al 20 per cento per il 2019.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684