Omicidio Boiocchi, individuati ultras che hanno costretto tifosi a lasciare curva - QdS

Omicidio Boiocchi, individuati ultras che hanno costretto tifosi a lasciare curva

Daniele D'Alessandro

Omicidio Boiocchi, individuati ultras che hanno costretto tifosi a lasciare curva

Redazione  |
martedì 01 Novembre 2022 - 16:22

La Digos avrebbe individuato alcuni degli ultras che avrebbero costretto i tifosi ad abbandonare la curva Nord dello stadio San Siro dopo aver appreso dell'omicidio di Vittorio Boiocchi

Gli agenti della Digos della questura di Milano hanno individuato alcuni ultras responsabili di aver costretto i tifosi ad abbandonare la curva Nord dello stadio “Giuseppe Meazza” dopo aver appreso della morte dell’ex capo ultrà Vittorio Boiocchi mentre era in corso la partita di campionato tra Inter e Sampdoria.

La Digos, inoltre, avrebbe anche isolato la posizione di un altro ultras, il quale avrebbe usato violenza verso uno spettatore restio a lasciare lo stadio. 

Altre indagini in corso

Altri approfondimenti sono in corso su due chiamanti che hanno contattato il 112 Nue per lamentare, un’ora circa dopo i fatti, di essere stati cacciati dalla curva. Gli inquirenti stanno provvedendo a rintracciare alcuni autori delle segnalazioni sui social in modo tale da circostanziare gli episodi lamentati.

Non ci sono al momento denunciati, in attesa di ulteriori riscontri: più probabile che gli eventuali responsabili siano colpiti da daspo.

Gli esiti dell’indagine verranno successivamente comunicati alla Procura e potranno portare all’avvio delle procedure tese alla emissione di provvedimenti di Daspo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001