Pallanuoto: ventesimo titolo femminile per Catania - QdS

Pallanuoto: ventesimo titolo femminile per Catania

redazione

Pallanuoto: ventesimo titolo femminile per Catania

domenica 12 Maggio 2019 - 22:34

Seconda stella per l'Ekipe Orizzonte, allenato da Martina Miceli, campionessa olimpica con l'Italia ad Atene 2004. La squadra etnea è diventata campione d'Italia battendo in finale a Roma la Sis per 6 a 3

L’Ekipe Orizzonte Catania è campione d’Italia di pallanuoto femminile per la ventesima volta.

Le ragazze allenate da Martina Miceli – campionessa olimpica con l’Italia ad Atene 2004 – conquistano lo storico scudetto della seconda stella battendo la Sis Roma per 6-3 (0-1, 3-0, 1-2, 2-0) nella finale dei play off disputata proprio alla piscina Plaia di Catania.

Le capitoline, mai giunte sino a questo punto nella loro storia, vanno a segno per prime con Galardi, ma devono subire la reazione etnea, tradottasi nelle reti di Garibotti, Van der Sloot e Ioannou.

La Sis risale con tenacia sino al 3-3 con i centri di Chiappini e Galardi, ma deve arrendersi al nuovo allungo delle padrone di casa, più precise in superiorità numerica (3 su 9 contro 0 su 8 delle ospiti) e in gol con Marletta, Bianconi e Ioannou.

Sul podio tricolore sale anche il Plebiscito Padova campione uscente, che nella finale per il terzo posto ha avuto la meglio sul Rapallo per 11-4.

L’Associazione Sportiva Orizzonte di Catania, è la più titolata società europea di pallanuoto femminile, avendo vinto venti campionati nazionali, otto Coppe Campioni, una Supercoppa d’Europa (2008) e una Coppa Len, quest’anno.
Fu fondata con il nome di Dopolavoro Ferroviario Catania (Dopoferro) da Gino Pizzuto ed Enzo Aidala nel 1985, l’anno della nascita del campionato femminile di pallanuoto, la squadra approdò già nel 1986 in Serie A.

L’esordio nella massima serie è del 16 marzo: De Gregorio Roma-Dopolavoro Catania 0-22. Dopo essere stata finalista per sei anni di fila (dal 1986 al 1990-91), battuta solo dal Volturno Santa Maria Capua Vetere, finalmente nel campionato 1991-92 l’Orizzonte, con l’avvento alla presidenza di Nello Russo, vinse il suo primo scudetto.

Da allora non ha più perso un colpo: ha conquistato venti scudetti, di cui 15 tutti di fila (la stella è arrivata nel campionato 2000-01).

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684