Rifiuti, Ragusa e Vittoria tra le città più virtuose dell’Isola - QdS

Rifiuti, Ragusa e Vittoria tra le città più virtuose dell’Isola

Stefania Zaccaria

Rifiuti, Ragusa e Vittoria tra le città più virtuose dell’Isola

martedì 21 Luglio 2020 - 00:00
Rifiuti, Ragusa e Vittoria tra le città più virtuose dell’Isola

I due Comuni sono stati premiati dal Governo regionale: percentuali di differenziata sopra il 55%. La gestione funziona ma pagano anche senso civico dei cittadini e rispetto delle regole

RAGUSA – Ci sono anche i Comuni di Ragusa e Vittoria tra le città più virtuose in Sicilia in termini di gestione di rifiuti. Il capoluogo ibleo è infatti il secondo comune più morigerato, premiato nel corso di una cerimonia organizzata dal Governo regionale a Catania.

Nel 2019, infatti, Ragusa ha raggiunto una percentuale di raccolta differenziata pari al 71,1 per cento, superiore anche a quella di Marsala, prima in classifica per via di una popolazione maggiore.

“Posso assicurare – ha dichiarato il sindaco, Peppe Cassì – che ciò che Ragusa sta facendo suscita l’invidia e quasi lo stupore di molti, che per questo ci prendono a modello. Il merito è di un senso civico ammirevole, di un attaccamento profondo alla nostra terra. Ogni buon ragusano può meritatamente sentire suo il premio che ho ritirato a Catania. Eppure siamo consapevoli che possiamo ancora fare meglio, migliorando la qualità della nostra differenziata semplicemente prestando ancora più attenzione alla separazione dei materiali, contrastando insieme quel residuo di inciviltà che abbandona e sporca, pregiudicando l’impegno della stragrande maggioranza e di fatto isolandosi nella vergogna. Ho la fortuna di essere, ogni giorno, un sindaco orgoglioso”.

Anche il Comune di Vittoria ha fatto un buon lavoro nella gestione dei rifiuti urbani e nella raccolta differenziata. Tra gennaio e dicembre del 2019, infatti, la città ipparina ha totalizzato in termini di raccolta differenziata una percentuale superiore al 55 per cento ottenendo così l’ingresso nella lista dei Comuni più virtuosi e conseguendo in questo modo il relativo riconoscimento.

“Siamo lusingati di questo importante riconoscimento e rincuorati rispetto al nostro operato – hanno evidenziato i commissari straordinari del comune di Vittoria Filippo Dispenza e Giovanna Termini – Con tante difficoltà siamo riusciti, grazie anche alla collaborazione dei cittadini ad ottenere questo risultato. La strada ancora è molto lunga e tutta in salita, ma riceviamo questo premio unitamente a tutti i cittadini che credono insieme a noi che esista un altro modo di vivere la città, un modo basato sulla partecipazione, la legalità e il rispetto delle regole, basi fondamentali per la costruzione di una vera comunità con un elevato senso civico”.

“Un ambiente pulito, salubre ci aiuta a vivere meglio. Questa – hanno aggiunto – è la dimostrazione di come si può, lavorando tutti in sintonia e con un progetto di base, operare al meglio per migliorare l’ambiente che ci circonda”. Proprio nel corso della cerimonia è stata annunciata l’inaugurazione, a ottobre, dell’impianto di compostaggio di contrada Pozzo Bollente, chiuso da anni.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684