SHAZAM! di David F. Sandberg, storia di un piccolo supereroe - QdS

SHAZAM! di David F. Sandberg, storia di un piccolo supereroe

Marcello Giuffrida

SHAZAM! di David F. Sandberg, storia di un piccolo supereroe

giovedì 18 Aprile 2019 - 20:49
SHAZAM! di David F. Sandberg, storia di un piccolo supereroe

SHAZAM!
Regia di David F. Sandberg, con Zachary Levi (Shazam), Asher Angel (Billy Batson), Mark Strong (Thaddeus Sivana).
Usa 2019, 132’.
Distribuzione: Warner Bros Italia

In attesa dell’imminente arrivo dell’ultimo capitolo della saga degli Avengers (che promette sfracelli al botteghino), ci ha pensato il grande e vero nemico di Iron Man e Capitan America, la Dc Comics, a offrire una boccata di ossigeno ai drogati da supereroi.

“Shazam!” è spiritoso e anche affettuoso nell’offrire alcuni spunti autoironici sugli uomini e sulle donne in calzamaglia, ma il plot non regge l’intera durata del film.

Un anziano mago cerca un essere umano puro di cuore come proprio successore e identifica nel profilo un quattordicenne di Philadelphia. Quale incredibile regalo gli ha fatto? Quello di trasformarsi, alla sola enunciazione della parola “shazam”, in un supereroe con il corpo di adulto e una sfilza di superpoteri tutti da scoprire che l’adolescente che è in lui usa in modo sfrontato e divertente, e che invece il malvagio Thaddeus Sivana – ex bambino abusato, attuale adulto vendicativo – vorrebbe tutti per sé.

Da qui l’umorismo di cui sopra, che appaga per un po’, salvo poi afflosciarsi in una trama traballante, smossa a tratti dal calore delle scene familiari, ma troppo “regolare” per non nascondere una pedante costruzione d’ambiente e le ormai poco avvincenti giravolte in Cgi.

Comunque un altro tassello verso la riconversione di un genere costretto a evolversi con una velocità pari a quella di trasformazione del target di riferimento, i teenager violentati dai social e portatori sani (o no?) di una cultura crossmediatica.

Voto: ☺1/2☻☻☻

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684