Sullo stretto si viaggia senza green pass, De Luca sospende la protesta - QdS

Sullo stretto si viaggia senza green pass, De Luca sospende la protesta

web-mp

Sullo stretto si viaggia senza green pass, De Luca sospende la protesta

web-mp |
mercoledì 19 Gennaio 2022 - 06:55

De Luca sospende protesta, dopo ordinanze dei governatori di Sicilia e Calabria su Stretto che permettono di traghettare sullo Stretto anche con un tampone negativo

“Sono felice abbiamo ottenuto il risultato sperato. Sono comunque rammaricato perché né il popolo siciliano, né il presidente della Regione sono stati tenuti in adeguata considerazione dal governo nazionale”. Lo ha affermato il sindaco di Messina, Cateno De Luca, che ha lasciato la sua postazione alla rada San Francesco dopo avere per tre giorni dormito in una tenda per protestare contro l’obbligo dell’uso del super Green pass per traghettare nello Stretto.

Arrivano due ordinanze dalla Sicilia e dalla Calabria

La sospensione della protesta è arrivata dopo le due distinte ordinanze dei governatori di Sicilia e Calabria che permettono di traghettare anche con un tampone negativo.

Prosegue De Luca, “Abbiamo dovuto forzare la situazione per farci ascoltare. Ringrazio quanti mi sono stati vicino in questa vicenda”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001