Tentato omicidio a Lentini, fermati due fratelli di 19 e 26 anni - QdS

Tentato omicidio a Lentini, fermati due fratelli di 19 e 26 anni

Web-al

Tentato omicidio a Lentini, fermati due fratelli di 19 e 26 anni

Web-al |
martedì 17 Maggio 2022 - 16:20

I fatti risalgono a sabato pomeriggio, quando al Commissariato di Lentini è giunta la segnalazione di un uomo ferito da colpi d'arma da fuoco

Gli agenti della polizia di Stato hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto due fratelli di Lentini, rispettivamente di 19 e 26 anni, ritenuti responsabili del tentato omicidio di un uomo, detenzione illegale di arma clandestina e di sostanza stupefacente.

I fatti risalgono a sabato pomeriggio, quando al Commissariato di Lentini è giunta la segnalazione di un uomo ferito da colpi d’arma da fuoco. La vittima, colpita solo di striscio, ricoverata in ospedale per gli accertamenti del caso, ha raccontato agli inquirenti di essere stata dapprima aggredita e poi raggiunta da colpi d’arma da fuoco al culmine di un litigio.

Tentato omicidio a Lentini: rintracciati in casa di una zia

Gli investigatori hanno avviato le ricerche degli indagati che si erano resi irreperibili e sono stati rintracciati in casa di una zia. I poliziotti hanno trovato e sequestrato l’arma del delitto, una pistola calibro 7,65, decine di cartucce dello stesso calibro e sostanza stupefacente in un garage nella disponibilità dei presunti aggressori. Inoltre, all’interno dell’abitazione dove sono stati rintracciati sono stati trovati anche 2,3 chili di marijuana.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684