Vaccini, Razza, i giornalisti tra le categorie essenziali - QdS

Vaccini, Razza, i giornalisti tra le categorie essenziali

redazione web

Vaccini, Razza, i giornalisti tra le categorie essenziali

lunedì 08 Marzo 2021 - 21:31

L'assessore, "compresi nella campagna che comincia questa settimana". La soddisfazione del segretario provinciale dell'Assostampa di Catania, Aleppo, che aveva sollecitato il provvedimento. Plauso anche dall'Unci

“La categoria dei giornalisti sarà inserita tra quelle essenziali da vaccinare contro il covid”. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza in un’intervista all’emittente televisiva privata di Catania Rei Tv.

Razza ha affermato che “tutte le categorie maggiormente esposte, inclusa quella dei giornalisti, saranno comprese nella campagna di vaccinazione dei servizi essenziali che comincia questa settimana”.

Plaude a questa decisione Assostampa Catania che già a inizio anno aveva chiesto alla Regione di inserire gli operatori dell’informazione tra le categorie prioritarie da vaccinare.

“I giornalisti – ribadisce il segretario Orazio Aleppo – hanno svolto e continuano a svolgere un servizio pubblico essenziale nella gestione dell’emergenza sanitaria in atto. Una categoria esposta quotidianamente al rischio contagio, con innumerevoli casi registrati e purtroppo anche decessi, per garantire ai cittadini il diritto a essere informati correttamente e che per questo è giusto salvaguardare”.

Soddisfazione è stata espressa dall’Unci Sicilia, gruppo di specializzazione del sindacato dei giornalisti riservato ai cronisti.

La tutela sanitaria anti covid dei cronisti era stata sollecitata nei giorni scorsi anche dall’Unci Sicilia quale riconoscimento alla funzione di “servizio pubblico” che la categoria svolge, garantendo il diritto dei cittadini a essere informati spesso in condizioni di forte disagio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684