Bonus attivi e in scadenza, quanto valgono e come richiederli - QdS

Bonus attivi e in scadenza, quanto valgono e come richiederli

web-iz

Bonus attivi e in scadenza, quanto valgono e come richiederli

web-iz |
venerdì 22 Ottobre 2021 - 10:51

Tutti i bonus attivi per casa, auto, tempo libero, famiglie, bollette, strumenti tecnologici.

Tanti bonus sono ancora attivi per agevolare i cittadini e nuclei familiari a basso reddito. Ecco quali sono e quali si avvicinano alla scadenza dei termini per le domande.

Casa

Il Sisma bonus 2021per ristrutturare un immobile e emetterlo in sicurezza statica dal punto di vista di eventi sismici, è un’agevolazione specifica, prevista in Italia, che ha l’obiettivo di incentivare la riduzione del rischio sismico delle abitazioni, soprattutto quelle presenti in alcune aree del territorio nazionale. Sono tre i gruppi individuati, che in modo decrescente, consentono di accedere ad un preciso incentivo che permette di poter riqualificare l’intero immobile.

Il Bonus prima casa under 36 consente a chi possiede i requisiti di comprare un’abitazione con l’esenzione dal pagamento dell’imposta di registro, ipotecaria e catastale. E qualche apertura in più, come la possibilità di avere l’agevolazione anche per l’acquisto di box, posti auto, cantine o altre pertinenze anche con atto separato, ed alcune chiusure già anticipate, come il mancato bonus sulle tasse che riguarda il contratto preliminare. I requisiti per ottenerlo.

Disabili

Bonus figli disabili 2021– Le famiglie con figli disabili a carico e che versano in determinate condizioni reddituali possono contare su un nuovo aiuto temporaneo in più, un contributo fino a 500 euro mensili per tre anni inserito nella legge di Bilancio 2021 e frutto di un decreto firmato ‘a quattro mani’ dai ministeri del Lavoro e dell’Economia. Si tratta di un contributo in parte retroattivo: la domanda da presentare, infatti, deve tenere conto delle mensilità non erogate durante il 2021. Ecco come ottenerlo.

Attività culturali e tecnologia

Bonus teatro e moda – Arrivano due provvedimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate con le istruzioni per beneficiare dei crediti d’imposta sia per il cd ‘bonus Teatro e Spettacoli’ che per quello ‘Tessile e Moda’. Sono infatti pronte le istruzioni per fruire dei bonus introdotti dal Dl Sostegni e dal Dl Rilancio a favore di settori particolarmente colpiti dalla pandemia come quello delle attività teatrali e spettacoli dal vivo e quello del tessile, della moda e degli accessori.

Bonus telefono e internet – Telefonia fissa, mobile e internet: esiste un bonus? Gli sconti ci sono perché le ha previste l’Autorità garante per le Comunicazioni (l’Agcom), le ha sostenute il Governo e le hanno applicate gli operatori del settore, ciascuno a modo suo fa sapere laleggepertutti.it. L’Agcom, con una delibera di qualche anno fa, ha stabilito delle nuove agevolazioni telefoniche per i meno abbienti, categoria nella quale, molto spesso, rientrano anziani e disabili. Riguardano non solo il telefono fisso o mobile ma anche la connessione a Internet.

Famiglia

Bonus auto usate– Chi ha bisogno di comprare una macchina nuova e ha intenzione di prenderne una usata, può prenotare il bonus che consente di avere uno sconto sull’acquisto del veicolo da 750 a 2.000 euro. Ma i soldi stanziati dal Governo per questa operazione non sono infiniti: sono 40 milioni di euro. Come funziona.

Assegno unico figli 2021, o assegno unico universale. Come funziona? Qual è l’importo? Legato all’Isee, sarebbe dovuto partire dal 1° luglio 2021 ma diventerà operativo soltanto a partire dal 2022: per ora è disciplinato soltanto dalla legge quadro, che ne regolamenta i principi generali e rinvia a successivi decreti attuativi la definizione della disciplina di dettaglio ricorda laleggepertutti.it. Beneficio economico attribuito a tutti i nuclei familiari con figli a carico, dal settimo mese di gravidanza sino al compimento deli 21 anni, spetta anche per i figli inabili a carico, a prescindere dall’età.

Bonus occhiali 2021 – La Manovra 2021 ha istituito il Fondo per la tutela della vista e stanziato 15 milioni di euro per i prossimi tre anni per aiutare chi deve comprare gli occhiali. Una vera novità, prevista per aiutare le famiglie che hanno Isee molto modesti e tutelare, in questo periodo di emergenza sanitaria, anche la vista.

Il Bonus TV – Decoder, con valore fino a 30 euro, è un’agevolazione per l’acquisto di TV e decoder idonei alla ricezione di programmi televisivi con i nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC) che diventeranno operativi a partire dal 2022, nonché per l’acquisto di decoder per la ricezione satellitare. Il Bonus TV – Decoder è disponibile fino al 31 dicembre 2022 o all’esaurimento delle risorse stanziate ed è riservato alle famiglie con ISEE fino a 20 mila euro. Lo stanziamento complessivo previsto per il fondo unico del Bonus rottamazione tv e Bonus Tv – decoder è pari a circa 250 milioni di euro.

Tempo libero e bollette

Bonus terme – L’agevolazione, di cui si potrà beneficiare prenotando i servizi termali di proprio interesse presso uno stabilimento prescelto, coprirà fino al 100% del servizio acquistato, fino a un valore massimo di 200 euro. L’eventuale parte eccedente del costo del servizio sarà a carico del cittadino. Ma chi può richiederlo? E da quando sarà attivo?

Bonus luce e gas 2021 Anche nel 2021 le famiglie in condizioni di disagio economico potranno fruire di uno sconto sulle bollette di gas e luce. In particolare, dal primo gennaio 2021, tale bonus diventa automatico per chi possiede determinati requisiti Isee e di numerosità del nucleo familiare. Il valore dello sconto dipende proprio dal numero di componenti della famiglia beneficiaria.

(Adnkronos)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684