Vaccini nelle scuole, a Messina riparte progetto tra studenti ed esperti - QdS

Vaccini nelle scuole, a Messina riparte progetto tra studenti ed esperti

Web-al

Vaccini nelle scuole, a Messina riparte progetto tra studenti ed esperti

Web-al |
giovedì 20 Gennaio 2022 - 10:46

Prevenzione, rischi sanitari, importanza delle vaccinazioni: sono i temi del progetto "Mi curo di te - educare alla prevenzione in tempi di COVID-19" che ora riparte a nelle scuole di Messina

Prevenzione, rischi sanitari, importanza delle vaccinazioni: sono i temi del progetto “Mi curo di te – educare alla prevenzione in tempi di COVID-19″ che ha preso il via già negli scorsi mesi e ora riparte in alcuni istituti superiori di Messina e provincia.

Confronto tra studenti ed esperti

L’iniziativa, voluta dall’Ufficio emergenza covid di Messina guidato dal commissario Alberto Firenze, vede protagonisti gli studenti pronti a confrontarsi, discutere e interagire con esperti tra cui psicologi, medici vaccinatori ed educatrici professionali, che saranno a disposizione delle scolaresche interessate per fornire informazioni omogenee, rispondere a domande e dubbi su malattie e virus e su come prevenirle e diagnosticarle per tempo, sensibilizzare minori, genitori e famiglie sui benefici della vaccinazione orientandoli a una scelta consapevole, creando un vero e proprio modello di comunicazione.

“Costruire rapporto di fiducia con l’utenza”

“La mission è quella favorire la costruzione di un rapporto di fiducia con l’utenza, elemento fondamentale per l’adesione alle vaccinazioni – spiega Firenze – allestendo quindi all’interno delle scuole piccoli hub vaccinali itineranti e contestualmente stimolare il senso critico dei ragazzi su argomenti di salute nel senso più ampio e sulla necessità della prevenzione, preziosa arma a favore di tutti”.

In ogni Istituto infatti saranno realizzati i MOVAS (moduli vaccinali scolastici) che garantiranno l’attività vaccinale dei plessi. Martedì 25 si comincia con l’ITTl Caio Duilio di Messina diretto da Maria Schiró.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684