Crescita turistica e sviluppo sostenibile ecco il futuro del Parco dell’Alcantara - QdS

Crescita turistica e sviluppo sostenibile ecco il futuro del Parco dell’Alcantara

redazione

Crescita turistica e sviluppo sostenibile ecco il futuro del Parco dell’Alcantara

sabato 07 Settembre 2019 - 04:00
Crescita turistica e sviluppo sostenibile ecco il futuro del Parco dell’Alcantara

Protocollo d’intesa con Enel Green Power per la valorizzazione dell’area naturalistica

FRANCAVILLA DI SICILIA (ME) – Enel Green Power scende in campo per promuovere il turismo sostenibile in Sicilia. La business line del Gruppo Enel dedicata alle energie rinnovabili e il Parco Fluviale dell’Alcantara hanno siglato un Protocollo d’intesa che consentirà di predisporre un progetto per incrementare l’attrattività turistica e lo sviluppo sostenibile di un territorio dell’entroterra siciliano caratterizzato da alto valore naturalistico e paesaggistico.

L’accordo, siglato da Ornella Infantellina, commissario straordinario dell’Ente Parco, e Placido Calabrò, responsabile Hydro Sicilia di Enel Green Power, frutto di un lungo confronto, prevede la creazione di gruppo di lavoro paritetico che individuerà le attività e gli interventi che, nel pieno rispetto dell’ambiente e della sicurezza per le persone, potrebbero agevolare la promozione dell’area dell’Alcantara, conosciuta per le famose Gole. Un territorio ad alta vocazione turistica che potrebbe essere ulteriormente valorizzato rendendo, per esempio, fruibili alcuni percorsi di grande pregio naturalistico e l’area delle Gurne, dove sono presenti numerosi laghetti di origine vulcanica attualmente non facilmente accessibili.

A conclusione dello studio, le diverse proposte del gruppo paritetico saranno sottoposte alla valutazione delle parti per la selezione delle attività e degli interventi da inserire nel progetto esecutivo e per l’individuazione delle risorse economiche necessarie per la loro realizzazione.

Il Protocollo sottoscritto ieri rientra nell’ambito del progetto nazionale di turismo sostenibile di Enel Green Power, che prevede la promozione dei territori in cui sono presenti impianti di produzione dell’azienda. Nell’area del Parco dell’Alcantara l’azienda ha, infatti, due suoi piccoli impianti idroelettrici che producono energia elettrica grazie al passaggio dell’acqua del fiume, una fonte pulita e rinnovabile.

Una migliore accessibilità turistica dell’area e la possibilità di effettuare anche visite guidate a tali impianti, oltre a promuovere la bellezza dell’area dell’Alcantara, consentirà di promuovere anche la conoscenza dei temi legati alla produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684