Enna, bilancio estivo del sindaco Dipietro “Avanti con il nostro progetto civico” - QdS

Enna, bilancio estivo del sindaco Dipietro “Avanti con il nostro progetto civico”

redazione

Enna, bilancio estivo del sindaco Dipietro “Avanti con il nostro progetto civico”

sabato 17 Agosto 2019 - 01:00
Enna, bilancio estivo del sindaco Dipietro “Avanti con il nostro progetto civico”

Spazio agli investimenti per il capoluogo, in particolare i 17 milioni di euro di Agenza urbana. Dal primo cittadino una riflessione su quanto fatto finora per la città e sui prossimi obiettivi

ENNA – La pausa di Ferragosto ha rappresentato, per il sindaco Maurizio Dipietro, l’occasione per fare il punto sull’attività svolta nel corso della sindacatura, tracciando contestualmente anche gli obiettivi per il prossimo futuro.

“Prendo atto con piacere – ha scritto Dipietro in un lungo post sulla propria pagina Facebook – che il lavoro che abbiamo svolto in questi anni ha cementato il gruppo originario e attratto nuove adesioni e posso garantire che il progetto civico che abbiamo realizzato andrà avanti e porterà ancora benefici alla nostra collettività”.

“Abbiamo ritenuto – ha aggiunto – che il civismo non fosse relegabile all’orgogliosa rivendicazione di non avere alcuna formazione culturale o ideologia politica ma che consista, piuttosto, nell’anteporre gli interessi della collettività agli interessi di partiti, gruppi o associazioni varie, garantendo che le decisioni sulla vita cittadina siano di pertinenza degli eletti dal popolo, escludendo intermediazioni di padroni e di padrini che tanti danni hanno prodotto in passato. Ecco il civismo che ci ha ispirati, che abbiamo realizzato e del quale continuerò a essere garante come qualche alleato mi ha giustamente chiesto di fare”.

Il sindaco si è poi concentrato su quello che sarà il “secondo tempo di questa straordinaria avventura di rinascita della nostra collettività”, puntando sulla “necessità di portare a compimento il lavoro che stiamo svolgendo”.

“Completeremo – ha promesso – gli investimenti che abbiamo ottenuto, su tutti Agenda urbana con i suoi 17 milioni di euro, attraendone altri. Ringiovaniremo la macchina comunale assumendo nuovo personale e stabilizzando chi aspetta da troppo tempo. Continueremo nel rilancio del turismo, attraverso gli investimenti culturali e sui beni monumentali”.

E ancora il decoro cittadino, le manutenzioni delle strade, i progetti di solidarietà nei confronti dei più deboli, la partecipazione diffusa, gli ammodernamenti e le nuove costruzioni. Tanti temi su cui il sindaco punterà in particolare in occasione della grande festa dell’Amministrazione che il sindaco ha annunciato per settembre.

Poi, una stoccata alla minoranza in Consiglio comunale. “Temo – ha evidenziato Dipietro – che da parte dell’opposizione ci sia da attendersi la riproposizione dello stesso copione recitato sin dall’inizio del mandato. Dalle bocciature dei bilanci alla mozione di sfiducia hanno tentato in tutti i modi di fermare la nostra stagione di cambiamento. Il fallimento li ha incattiviti: lo si coglie dai toni con cui partecipano al dibattito pubblico”.

“Da parte della mia Amministrazione e dei consiglieri comunali che ci sostengono – ha concluso – non aspettatevi nulla di nuovo: continueremo a lavorare come abbiamo fatto sinora, nell’esclusivo interesse della collettività cercando di non farci trascinare nelle polemiche sterili”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684