Passi in avanti per Agenda Urbana e lo sviluppo della città del futuro - QdS

Passi in avanti per Agenda Urbana e lo sviluppo della città del futuro

Solarino Luigi

Passi in avanti per Agenda Urbana e lo sviluppo della città del futuro

venerdì 26 Aprile 2019 - 00:00
Passi in avanti per Agenda Urbana e lo sviluppo della città del futuro

SIRACUSA – Nella sede dell’Urban Center si è svolto un incontro pubblico per presentare la “Fase di attuazione” di Agenda Urbana. Si tratta dell’importante strumento di attuazione della strategia di sviluppo urbano sostenibile attraverso investimenti territoriali integrati.

Agenda Urbana individua i temi fondamentali di sviluppo nel quale vengono individuate le priorità a sostegno delle città che riguardano in particolare la povertà, la segregazione spaziale e sociale, il cambiamento demografico e l’utilizzo delle energie rinnovabili. Alla presentazione hanno preso parte per l’Amministrazione comunale il primo cittadino aretuseo, Francesco Italia, e l’assessore comunale all’Innovazione, alla Comunicazione e Relazioni con la città, Giovanni Randazzo. Presenti anche il segretario generale del Comune nonché coordinatrice generale dell’Autorità Urbana di Siracusa, Danila Costa, e Lilia Cannarella, vice presidente del Consiglio nazionale degli Architetti Ppc (Pianificatori paesaggisti conservatori) e coordinatrice del Dipartimento Agenda Urbana e Politiche europee del Cnappc (Consiglio nazionale architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori).

L’assessore Randazzo ha spiegato ai presenti il programma di finanziamenti strutturali europei per complessivi 21 milioni di euro, oltre agli eventuali 2 per premialità che la Regione Sicilia ha assegnato. “Il nostro – ha detto – è tra i primi Comuni in Sicilia ad avere sottoscritto la convenzione, condividendone obiettivi tematici e progetti, dall’efficientamento energetico delle scuole e degli immobili di proprietà, agli interventi volti a favorire la mobilità sostenibile, dal risanamento idrogeologico del territorio all’inclusione sociale ed alla ricucitura tra centro storico e periferie”.

“È un’occasione di rinascita da non perdere – ha aggiunto l’assessore all’Innovazione – da attuare entro il 2021, che può e deve vedere compatti tutti i soggetti coinvolti, chiamati adesso ad un impegno produttivo unitario per il bene della città”.

“Sono molto soddisfatto – ha commentato il sindaco Italia – per lo sviluppo di un percorso che ci vede tra i primi in Sicilia. Arriviamo a questa seconda fase, quella strettamente operativa, con le carte in regola e proseguiremo, come fatto finora, confrontandoci con gli attori locali e con i cittadini per trovare le soluzioni migliori. In un momento di difficoltà finanziarie per i Comuni, i 21 milioni di Agenda urbana rappresentano una grande opportunità per cominciare a disegnare la Siracusa del futuro”.

“Lo faremo – ha concluso il sindaco – nel segno della concretezza e soprattutto, coerentemente con il programma presentato agli elettori 10 mesi fa, guardando alle esigenze della persone, specie di chi vive condizioni di disagio, alla qualità dei servizi e alla sostenibilità ambientale”.

Luigi Solarino

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684