Il Giro d’Italia una grande occasione per promuovere il territorio ennese - QdS

Il Giro d’Italia una grande occasione per promuovere il territorio ennese

redazione

Il Giro d’Italia una grande occasione per promuovere il territorio ennese

martedì 05 Novembre 2019 - 00:00
Il Giro d’Italia una grande occasione per promuovere il territorio ennese

Il sindaco Dipietro: “Una splendida notizia per tutti noi e la conferma della bontà del nostro percorso”. Per la prima volta una partenza di tappa prenderà il via dal capoluogo più alto del Paese

ENNA – C’è sempre una prima volta, anche per il Giro d’Italia.

La prestigiosa manifestazione sportiva, infatti, quest’anno celebrerà per la prima volta una partenza di tappa a Enna, dando prestigio e visibilità nazionale e internazionale al capoluogo.

La notizia è stata diffusa con grande soddisfazione da parte dell’Amministrazione comunale retta dal sindaco Maurizio Dipietro – e in particolare dall’assessore allo Sport Dante Ferrari – che vuole sfruttare questa occasione per attivare ricadute positive, non soltanto d’immagine ma anche economiche, sulla città e sul suo comprensorio.

“Per la prima volta nella storia – ha detto il sindaco – questa prestigiosa manifestazione sportiva vedrà la partenza di tappa proprio dalla nostra città. Una splendida notizia per tutti noi e per la nostra Enna, che conferma la bontà del percorso intrapreso quasi cinque anni fa, quando decidemmo, fra lo scetticismo generale, di investire prioritariamente in cultura, con l’obbiettivo di dare un nuovo volto alla città”.

“Dobbiamo dire grazie per questa opportunità – ha concluso il primo cittadino – che abbiamo conquistato con un lavoro tanto oscuro quanto proficuo. Enna potrà giovarsi di questa importante vetrina internazionale, approfittando anche delle tante ricadute economiche che ne deriveranno”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684