Musumeci replica a Toscani: "Sicilia ancora mafiosa? E' un'idiozia" - QdS

Musumeci replica a Toscani: “Sicilia ancora mafiosa? E’ un’idiozia”

Web-al

Musumeci replica a Toscani: “Sicilia ancora mafiosa? E’ un’idiozia”

Web-al |
giovedì 07 Aprile 2022 - 12:57

Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, a margine della visita all'Accademia delle Belle Arti di Catania, in tackle sulle dichiarazioni di Oliviero Toscani su Sicilia e mafia

“In Sicilia il vento sta cambiando, ho vissuto e continuo a vivere le preoccupazioni dei giovani. E so quanto sia difficile per noi genitori (non solo istituzioni) investire sui nostri figli. I giovani devono essere la garanzia su cui deve fondare la nostra futura società. Stiamo partendo da questo presupposto. Oliviero Toscani parla di Sicilia terra di mafia, è un’idiozia. Nessuno può più permettersi di dire questo a una terra che ha bisogno di ricostruirsi e guardare avanti. Non lo consento, il perbenismo che continuiamo a pagare e fa dimenticare il sacrificio di uomini come Borsellino, Falcone, carabinieri, poliziotti, giornalisti e imprenditori, non lo tollero”. Così il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, a margine della visita all’Accademia delle Belle Arti di Catania, replicando alle dichiarazioni di Oliviero Toscani su Sicilia e mafia.

Toscani: “La Sicilia è ancora mafiosa”

Ieri il fotografo, ospite di ‘MOW against Toscani’, ricordando la propria esperienza politica come assessore alla Cultura nel Comune di Salemi, ha detto che “la Sicilia è ancora mafiosa. Ancora adesso ci vorrà qualche generazione. Ma è l’Italia che è mafiosa: siamo mafiosi e fascisti. Questo è un paese fascista”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684