Siracusa, cambia la viabilità nell’area umbertina - QdS

Siracusa, cambia la viabilità nell’area umbertina

Luigi Solarino

Siracusa, cambia la viabilità nell’area umbertina

giovedì 02 Luglio 2020 - 00:00
Siracusa, cambia la viabilità nell’area umbertina

L’assessore Fontana: “Abbiamo sottoposto il problema agli uffici per ridisegnare la mobilità”. L’ordinanza del settore Mobilità rimarrà in vigore fino al prossimo 30 settembre 2020

SIRACUSA – A partire dal primo di Luglio è entrata in vigore la nuova mobilità nell’area Umbertina. Il cambiamento è stato adottato per venire incontro alla richieste degli operatori commerciali e dei residenti.

L’assessore comunale alla Mobilità e Trasporti, Maura Fontana, ha dichiarato: “Gli operatori commerciali e i residenti soffrivano il cambio di viabilità e con il sindaco, Francesco Italia, abbiamo sottoposto il problema agli uffici per provare a ridisegnare la mobilità dell’area”. A tal proposito nelle settimane precedenti è stato avviato un’interlocuzione anche con l’Ast per cercare di trovare una soluzione ottimale al percorso e al capolinea dei bus. “Devo ringraziare l’Azienda trasporti – conclude l’assessore Fontana – che si è mostrata sensibile alle nostre richieste e che ci ha permesso di intervenire con una soluzione viaria che contempera le diverse esigenze”.

La nuova mobilità rimarrà in vigore fino al prossimo 30 settembre. Nello specifico in via Rubino, prevista l’istituzione del senso unico di marcia con direzione via Elorina e il divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati, fatta eccezione per i bus dell’Ast che potranno sostare sul lato destro del senso di marcia nei due stalli a loro dedicati. I veicoli provenienti da via Rubino, giunti in corrispondenza dell’intersezione con via Elorina, avranno l’obbligo di dare precedenza.

In corso Umberto, nel tratto interposto tra piazzale Marconi e piazzale della Stazione Centrale, prevista l’inversione del senso unico di marcia con direzione quest’ultima; e l’istituzione del divieto di transito ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, esclusi il traffico locale e i bus di linea. Nel viale Ermocrate, nel tratto interposto tra via Columba e via Rubino, istituito il divieto di transito ai veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, esclusi sempre il traffico locale, con l’obbligo di uscita dalla stessa via, e gli autobus. Nel piazzale della Stazione Centrale, prevista l’istituzione del senso unico di marcia con direzione viale Ermocrate. In corso Umberto, nel tratto interposto tra il civico 194 e via Crispi, prevista l’istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 ambo i lati, fatta eccezione per i bus dell’Ast che quindi potranno sostare negli appositi stalli a loro dedicati su entrambi i lati. Sul lato destro del senso di marcia saranno istituiti tre stalli riservati i primi due ad Interbus, e l’altro a FlixBus.

L’ordinanza del settore mobilità prevede inoltre l’istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 ambo i lati in corso Umberto, nel tratto interposto tra le due bretelle di Foro Siracusano; nella bretella di Foro Siracusano interposta tra via Malta e corso Umberto, nel tratto interposto tra il distributore carburanti e corso Umberto; nella bretella ovest di Foro Siracusano, sul lato destro del senso di marcia; nel Foro Siracusano, nel tratto interposto tra via Malta e corso Umberto, sul lato destro del senso di marcia; in piazzale Marconi, sul lato destro del senso di marcia, nel tratto interposto tra via Elorina e via Tripoli.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684