L'annuncio di Costa: "Super green pass per tutti i lavoratori" - QdS

L’annuncio di Costa: “Super green pass per tutti i lavoratori”

Web-al

L’annuncio di Costa: “Super green pass per tutti i lavoratori”

Web-al |
lunedì 03 Gennaio 2022 - 13:38

Le dichiarazioni del sottosegretario alla Salute Andrea Costa: "C'è un confronto aperto nella maggioranza ma confido che anche stavolta il premier saprà trovare una sintesi"

“L’estensione del super green pass sui luoghi di lavoro può aiutare a convincere una parte dei 5 milioni di non vaccinati”. In merito, “c’è un confronto aperto nella maggioranza ma confido che anche stavolta il premier saprà trovare una sintesi e prevedo si arrivi a un’estensione del super green pass”. Lo dice il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, a Fuori Tg, su Rai Tre

Risolvere serie di contraddizioni

Anche perché “dobbiamo risolvere – ha aggiunto – una serie di contraddizioni che oggi ci sono, come il fatto che chi va a prendere un caffé viene chiesto il super green pass ma a chi lavora nello stesso esercizio no”.

Le criticità sull’estensione del super green pass a lavoro

Ma il ragionamento nel Governo è avviato e si sta studiando come procedere, valutando le complessità nei vari settori. Apparirebbe difficile, al momento, distinguere per categorie soggettive, come ad esempio tutti i lavoratori della Pa o tutti i privati.

Super Green pass, come si ottiene

Che differenza c’è tra Green Pass base e Super Green Pass? Il Green Pass base si ottiene con la vaccinazione anti-Covid, la guarigione dall’infezione o l’effettuazione di un tampone rapido (48 ore prima) o molecolare (72 ore prima). Il Super Green Pass (o Green Pass rafforzato), invece, si può avere solo con la vaccinazione o la guarigione dalla malattia. Quindi viene escluso il test antigenico rapido o molecolare.

Perciò non si tratta di una nuova certificazione. Se una persona è vaccinata o guarita dal Covid (da meno di sei mesi) non serve scaricare un nuovo documento, basterà presentare agli addetti alle verifiche il Green Pass da vaccinazione o da guarigione in corso di validità. Se è stata fatta una dose di richiamo (booster) di vaccino, verrà emessa una nuova certificazione verde e verrà inviato via sms o email un messaggio con un nuovo codice Authcode per scaricarla.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684