Mobilità, ad Augusta arrivano i monopattini - QdS

Mobilità, ad Augusta arrivano i monopattini

Luigi Solarino

Mobilità, ad Augusta arrivano i monopattini

mercoledì 09 Marzo 2022 - 08:25

Ha preso il via in città il nuovo servizio di sharing in “free-floating”. L’assessore al ramo, Cannavà: “Una modalità sostenibile, una presa di coscienza urbana per uno spostamento responsabile”

AUGUSTA – Ha preso il via ad Augusta il servizio di monopattini elettrici a noleggio. Si tratta di un servizio di sharing pubblico in modalità “free-floating” (a flusso libero), che prevede la possibilità di restituire il monopattino in punti diversi da quello di prelievo ma sempre all’interno delle apposite aree individuate e segnalate nel territorio cittadino megarese. I monopattini sono già disponibili in diversi punti della città ubicati nel quartiere Isola e nel quartiere Borgata.

Il servizio rientra in un programma di valorizzazione e riqualificazione del contesto urbano all’insegna del risanamento ambientale, della realizzazione di infrastrutture verdi, di progettualità a supporto della mobilità sostenibile portato avanti dall’amministrazione comunale di Augusta. Il 18 maggio 2021 il Comune aveva provveduto a pubblicare un avviso per l’acquisizione delle Manifestazioni di Interesse finalizzata all’individuazione dei soggetti interessati alla gestione del servizio di noleggio monopattini elettrici. La durata del servizio è pari ad un periodo complessivo di 12 mesi eventualmente rinnovabile.

Il sistema di sharing garantisce, avvalendosi di supporti digitali, una modalità efficiente per il noleggio dei monopattini, secondo una possibilità di pagamento che prevede una tariffazione al minuto, e forme di noleggio a ore e/o a giornate/settimana/mese.

“L’amministrazione – dichiara l’assessore comunale alla transizione ecologica ed alla Mobilità sostenibile, Concetto Cannavà, – non erogherà nessun contributo economico, mentre potrà favorire il buon esito dell’iniziativa con interventi di comunicazione e/o promozione legata all’ utilizzo degli stessi e potrà autorizzare in occasione di particolari eventi l’aumento temporaneo della flotta di monopattini, bike e scooter elettrici in circolazione”.

“Si tratta di una nuova modalità sostenibile, una presa di coscienza urbana per uno spostamento e trasporto responsabile che generi un impatto ambientale minimo – prosegue Cannavà – . E di cui beneficia non solo l’ambiente, ma anche la popolazione che sperimenta questa formula, perché comporta un netto miglioramento della qualità della vita, una sensibile riduzione dell’inquinamento e dello stress associato agli spostamenti, migliorando la vivibilità e la viabilità delle strade, riducendo il traffico e diminuendo il rischio incidenti”.

“L’obiettivo – conclude l’assessore alla Mobilità sostenibile – è quello di scoraggiare il trasporto con mezzi inquinanti e promuovere mezzi pubblici e privati che siano eco-sostenibili ed efficienti. Questa premessa è lo spirito, è linea guida che l’amministrazione Di Mare ha inteso condividere. Certo un percorso ambizioso che non ci spaventa, ma anzi è da stimolo, inizia così la transizione alla mobilità sostenibile”.

Sono già disponibili i monopattini in diversi punti della città e presto saranno a disposizione anche le bike e Scooter elettrici in Sharing Free Floating. Infine allo studio dell’amministrazione comunale ci sono diversi progetti per creare una rete di piste ciclabili cittadine, l’inserimento di monopattini, di bike e scooter elettrici, e un progetto per l’istallazione di centraline per la ricarica elettrica proporzionato al territorio cittadino con obiettivo di stimolare e agevolare l’utenza a trasformare la mobilità con mezzi eco-sostenibili.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684