A Caltanissetta il Centro del riuso per ridurre i rifiuti - QdS

A Caltanissetta il Centro del riuso per ridurre i rifiuti

Annalisa Giunta

A Caltanissetta il Centro del riuso per ridurre i rifiuti

sabato 04 Dicembre 2021 - 00:20

La struttura si pone l’obiettivo di incentivare lo scambio virtuoso e gratuito di oggetti in buone condizioni ma destinati a finire in discarica. Anche così si riducono i costi per lo smaltimento

CALTANISSETTA – Scambiare oggetti che non si usano più e che sono ancora funzionalmente validi per essere riutilizzati, recuperati e ricollocati su un mercato solidale. Questo l’obiettivo del primo Centro del riuso attivato in città, inaugurato pochi giorni fa in occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. A tagliare il nastro sono stati l’assessore comunale all’Ambiente, Marcello Frangiamone, e il direttore dell’unità territoriale della Dusty, Santo Mirisola.

Quella resa possibile grazie a questa novità, come sottolineato dai promotori dell’iniziativa, rappresenta un’opportunità importante per Caltanissetta, che ben si sposa nell’ambito della sostenibilità dell’economia circolare e per questo inserita nei progetti della Serr 2021.

Incentivando lo scambio virtuoso e gratuito, infatti, si consentirà a centinaia di oggetti di essere sottratti dal fato di diventare rifiuti destinati a essere conferiti in discarica. I vantaggi di allungare il ciclo di vita dei beni sono molteplici, sia in termini economici che energetici: riutilizzare oggetti che altrimenti finirebbero in discarica significa ridurre il consumo delle materie prime e i costi per lo smaltimento.

Il centro, che si trova in via Sagona all’altezza in cui si interseca con la via Malta, è aperto al pubblico tutti i giorni feriali dalle 15 alle 19,30 mentre resterà chiuso la domenica. Gli utenti possono sia consegnare gli oggetti in buono stato, quanto ritirarne altri che saranno depositati da altri cittadini virtuosi, in un principio continuo di economia circolare. È possibile consegnare capi d’abbigliamento puliti e piegati per uomo, donna e bambini, giochi e giocattoli, oggettistica varia e Raee, ossia rifiuti da apparecchi elettriche ed elettroniche.

All’interno, il Centro dispone di aree di ricevimento utenti, valutazione, deposito ed esposizione degli oggetti. Gli utenti provvisti di tessera sanitaria e ultima bolletta Tari potranno ritirare nella struttura anche i sacchi per le utenze non domestiche (ossia le attività commerciali) e i kit completi per la raccolta differenziata per gli utenti domestici ancora sprovvisti dei contenitori dedicati alle varie frazioni.

La Dusty ha inoltre ricordato che, sempre secondo le vigenti disposizioni anti-Covid, i cittadini che vorranno recarsi al Centro del riuso, saranno tenuti a indossare sempre la mascherina.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001