Oggi la giornata mondiale dell’autismo, le iniziative a Palermo - QdS

Oggi la giornata mondiale dell’autismo, le iniziative a Palermo

redazione

Oggi la giornata mondiale dell’autismo, le iniziative a Palermo

venerdì 02 Aprile 2021 - 00:00

Il capoluogo siciliano sarà teatro delle attività organizzate dall’associazione “ParlAutismo onlus”. Nel pomeriggio davanti al Politeama 300 palloncini blu: un primo passo per sensibilizzare

PALERMO – Si celebra oggi anche a Palermo la Giornata mondiale dell’autismo, organizzata dall’associazione “ParlAutismo onlus”.

Alle 18, davanti al teatro Politeama, una delegazione di famiglie eseguirà il lancio simbolico di 300 palloncini blu, il colore scelto dalle Nazioni Unite – che nel 2007 istituirono la manifestazione – perché ha il potere di risvegliare il senso di “sicurezza”, ovvero di vivere un’esistenza libera e allo stesso tempo protetta, e il bisogno di “conoscenza” verso l’informazione dei cittadini, affinché sappiano come comportarsi quando hanno a che fare con un autistico, e nei riguardi della ricerca scientifica che indaghi sulle cause di questo disturbo ancora in buona parte sconosciute.

E di blu saranno illuminati i monumenti della città a partire da Palazzo dei Normanni, sede dell’Ars, che patrocina l’intero evento con il presidente Gianfranco Miccichè, fino appunto al teatro Politeama. Ma si coloreranno di blu anche tanti comuni siciliani che hanno aderito in maniera massiccia alla giornata per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento.

Oggi, davanti al teatro Politeama, sarà presente anche una delegazione dell’Esercito Italiano con diversi esemplari di cavalli, un primo passo nella direzione di una collaborazione tra ‘ParlAutismo onlus’, il comune di Palermo e l’Esercito per costruire percorsi di riabilitazione attraverso l’ippoterapia e l’interazione tra gli animali e le persone autistiche.

Testimonial della giornata saranno “I Sansoni” e i “4 gusti” e ci sarà spazio anche per il progetto “VerdeAutos”, realizzato in partnership tra “ParlAutismo onlus”, Fondazione Pura e Piante Faro di Giarre, che si propone di fare del florovivaismo un’opportunità di lavoro e di crescita sociale.

“Come sempre siamo determinati a portare avanti istanze e bisogni delle persone con autismo”, spiega Rosi Pennino, presidente di ‘ParlAutismo onlus’, da anni impegnata insieme con altre associazioni nell’elaborare proposte e progetti che possano migliorare la vita di bambini e ragazzi con autismo e delle loro famiglie. “Questa pandemia cancella diritti e amplifica la solitudine delle famiglie – aggiunge Pennino – per questo la giornata mondiale dedicata all’autismo, mai come adesso, è importante va ricordata e testimoniata”.

Market, aeroporti, stazioni: tutti pronti a illuminarsi di blu

Dai supermercati, alle stazioni ferroviarie, agli aeroporti, ai centri commerciali: creare un percorso fisico ed affettivo di accoglienza per i bambini o ragazzi autistici e le loro famiglie. È l’obiettivo della campagna nazionale “dueapriletuttigiorni – ConTatto Blu”, lanciata da La Stella di Daniele Onlus, in occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’Autismo che si celebra oggi. Si stima che in Italia l’autismo colpisca 1 bambino ogni 77 e il numero appare in progressivo aumento. Il progetto “dueapriletuttigiorni – ConTatto Blu” mira a sensibilizzare la comunità per sostenere le famiglie con bambini e ragazzi con spettro autistico che si trovano a dover affrontare un senso di impotenza e di forte disagio nelle situazioni di normale quotidianità, come andare in pizzeria, entrare in un negozio o fare la spesa.

“La mission del progetto è presentare questi ragazzi alla comunità per quello che sono, con le loro fragilità ma anche con le proprie grandi peculiarità, per poter interagire con loro correttamente – spiega Antonella Elena Rossi, psicopedagogista, direttore scientifico di La Stella di Daniele Onlus – Le persone con spettro autistico sono caratterizzate da una profonda sensibilità, quindi tutto è amplificato ai loro occhi, pertanto alcuni rumori provocano terrore e conseguenti reazioni di protezione. Ma possiamo comprenderle e aiutarle, trasmettendo loro la fiducia verso il mondo circostante; per questo è fondamentale sensibilizzare, informare e formare. Una grande sfida che cambierà l’approccio nei confronti di bambini e ragazzi con spettro autistico, un cammino verso una comunità che li accolga nella loro peculiarità e li accompagni verso una qualità di vita migliore”.

La campagna “dueapriletuttigiorni – Contatto Blu”, si realizzerà attraverso due step. “Il primo vedrà coinvolta una catena di supermercati, con cui inizierà l’azione di sensibilizzazione, alla quale saranno avanzate tre richieste: abbassare in ogni punto vendita la musica, la luce, la voce, sensibilizzando così il personale e i clienti stessi, per realizzare un momento Blu di accoglienza particolare dei bambini o ragazzi autistici”, aggiunge Laura Rossi, Presidente di La Stella di Daniele Onlus, da sempre impegnata sul campo del Terzo Settore. Saranno coinvolti ed invitati a partecipare al progetto numerose celebrities Italiane del mondo della cultura, del giornalismo, del cinema, della musica, dell’arte, dello sport, attraverso la richiesta di realizzare video virali e spot radiofonici a sostegno della campagna nazionale “dueapriletuttigiorni – Contatto Blu” per sensibilizzare l’opinione pubblica. Primo Partner dell’iniziativa il Gruppo Pleiadi, giovani scienziati molto attenti al benessere dell’infanzia e al sociale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684