Trasformatore a emissioni ridotte - QdS

Trasformatore a emissioni ridotte

redazione

Trasformatore a emissioni ridotte

venerdì 15 Luglio 2022

ROMA – Il primo trasformatore Alta Tensione/Media Tensione (AT/MT) Eco-design a basse perdite, isolato con estere naturale, un olio vegetale totalmente biodegradabile, e con ridotto livello di emissioni di CO2: è il frutto della sinergia tra Enel Grids e Hitachi Energy, che hanno conseguito un risultato fondamentale sia dal punto di vista della sostenibilità ambientale che sotto il profilo della sicurezza.

Il lavoro congiunto svolto dai team di Enel Grids e Hitachi Energy ha portato all’omologazione di un trasformatore di potenza nominale di 40 MVA, che rappresenta un’innovativa soluzione in ottica di graduale azzeramento delle emissioni indirette dell’infrastruttura (Scope 3): l’impiego dell’estere naturale come isolante al posto del tradizionale olio minerale si caratterizza, infatti, per un’impronta carbonica ridotta, dalla produzione fino allo smaltimento. Lo sviluppo del progetto ha avuto luogo nello stabilimento di Hitachi Energy a Monselice, in provincia di Padova, mentre l’effettiva messa in opera del trasformatore avrà luogo nella Cabina Primaria di Caltagirone, in provincia di Catania.

“Il nostro obiettivo – ha commentato Antonio Cammisecra, responsabile Enel Grids – di una rete a zero emissioni è concreto e raggiungibile e implica una sfida di innovazione tecnologica per progettare e costruire reti elettriche che coniughino rispetto dell’ambiente, efficienza e sicurezza”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017