Raccolta differenziata, cambio di passo dei cittadini nisseni - QdS

Raccolta differenziata, cambio di passo dei cittadini nisseni

Annalisa Giunta

Raccolta differenziata, cambio di passo dei cittadini nisseni

venerdì 29 Luglio 2022 - 09:23

È quanto emerge dagli ultimi controlli della Polizia municipale per contrastare l’abbandono di rifiuti e favorire il corretto conferimento. Solo una piccola minoranza ancora restìa a cambiare

CALTANISSETTA – Cambio di tendenza da parte dei nisseni nel conferimento dei rifiuti. I cittadini sembrano infatti essere più sensibili, attenti e responsabili nei confronti della raccolta differenziata. È quanto emerge dagli ultimi controlli effettuati dalla polizia municipale per contrastare l’abbandono di rifiuti e favorire il corretto conferimento.

Dusty, gestore dei rifiuti solidi urbani, rende noto che i dati dei controlli effettuati nelle ultime settimane confermano il cambio di tendenza dei cittadini residenti che si dimostrano più attenti e responsabili nel conferimento dei rifiuti.

Il positivo risultato che, settimana dopo settimana si consolida, premia l’ambizioso piano di controllo dei rifiuti della raccolta “porta a porta” avviato lo scorso 14 marzo quando il livello di micro discariche abusive e l’errato conferimento avevano indotto l’Amministrazione comunale in collaborazione con la società Dusty a dover porre dei rimedi.

Solo una piccola minoranza resiste

Solo una piccola minoranza resiste a conferire nel modo errato i rifiuti, senza rispettare le modalità e gli orari indicati nel calendario settimanale della raccolta differenziata “porta a porta”.

Secondo il report emesso dagli agenti del locale comando di polizia municipale nei controlli effettuati nella settimana dal 6 al 14 luglio su 86 conferimenti solo 21 sono risultati non conformi. Gli accertamenti sono stari eseguiti al viale S. Candura, al quartiere Angeli, via Bissolati, via Piave, via S.G. Bosco, via San Giuliano, via F. Paladini, viale dei Giardini, via Carlo A. Dalla Chiesa, via Giammaria, via Guglio, via Lipari, via Solferino, via Strazzeri, via Marocco, via Eber, Via Calabria, via Rosso di San Secondo, via Libertà e via F. Turati.

Dati che fanno ben sperare e che dimostrano come i nisseni, complice anche l’irrogazione di sanzioni, abbiano capito che per aver una città decoroso è necessario rispettare le regole ambientale.

Nonostante il cambio di rotta i controlli della Polizia Municipale con il supporto degli operatori Dusty proseguiranno regolarmente a tappetto in città sino a diversa comunicazione da parte dell’Amministrazione Comunale.

Per i più restii a cambiare abitudini si ricorda che informazioni in merito al calendario del porta a porta, ritiro ingombranti, centro di raccolta e centro riuso sono disponibili sul sito della Dusty all’indirizzo www.dusty.it/caltanissetta/.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684