Botti scaduti e stipati in soppalco, denunciato negoziante a Brolo - QdS

Botti scaduti e stipati in soppalco, denunciato negoziante a Brolo

dariopasta

Botti scaduti e stipati in soppalco, denunciato negoziante a Brolo

Redazione  |
martedì 03 Gennaio 2023 - 10:44

Più di un centinaio di confezioni di artifici pirotecnici scaduti, stipati in un soppalco e privi di marchio CE

Più di un centinaio di confezioni di artifici pirotecnici scaduti, stipati in un soppalco e privi di marchio CE. E’ quanto scoperto e sequestrato in un esercizio commerciale di Brolo, in provincia di Messina dalla squadra amministrativa del commissariato di Capo d’Orlando impegnata, nei giorni scorsi, in specifici controlli volti alla prevenzione e alla repressione della vendita abusiva dei botti.

Il titolare del negozio è stato denunciato

Altre venti confezioni sono state trovate sugli scaffali del negozio del centro cittadino di Brolo, pronti per essere venduti. Anche in questo caso erano scaduti dal 2019 e con contenuto esplosivo netto al pezzo di 300 mg, superiore a quello previsto dalla norma per i venditori al dettaglio non muniti di licenza di P.S. fissato per 150 mg al pezzo. Il titolare del negozio è stato denunciato per vendita di materiale esplodente non classificato e per commercio abusivo di materiale esplodente. Tutti i botti sono stati sequestrati.

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001