Cantieri: Falcone, va bene il commissario ma con quali risorse? - QdS

Cantieri: Falcone, va bene il commissario ma con quali risorse?

redazione

Cantieri: Falcone, va bene il commissario ma con quali risorse?

domenica 21 Aprile 2019 - 12:06
Cantieri: Falcone, va bene il commissario ma con quali risorse?

L'assessore regionale alle Infrastrutture sugli interventi per le strade provinciali manda a dire a Toninelli che "servono fondi alternativi e copiosi, altrimenti tutto apparirebbe soltanto come una manovra elettoralistica"

“Apprendiamo che il Governo nazionale, con il Decreto sblocca cantieri, affida finalmente a un commissario il compito di intervenire sulle disastrate strade provinciali dell’Isola, dopo che il Pd e il Movimento 5 stelle hanno di fatto distrutto le Province”.

Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, commentando le notizie circolate sul varo da parte del Governo del decreto che prevede la nomina di un commissario da parte del ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli sui lavori nelle strade provinciali.

“Ci fa piacere – ha aggiunto Falcone -, avendo sollecitato più volte questo provvedimento, peraltro concordato lo scorso anno con il ministro Toninelli. Non sono chiari, però, i reali poteri di celerità del commissario e le risorse con le quali affrontare i lavori di manutenzione”.

“Se Roma pensa di farlo con le risorse che la Regione ha già destinato ad altri disastrati settori – sottolinea l’assessore Falcone – commette un grave errore. La Sicilia non ha bisogno di guerre tra poveri: servono fondi alternativi e anche copiosi. Altrimenti la nomina del commissario rischia di apparire solo una manovra elettoralistica”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684