Netflix, crollo in borsa: si pensa a spot e basta account condivisi

Netflix, crollo in borsa: si pensa a pubblicità e stop agli account condivisi

web-mt

Netflix, crollo in borsa: si pensa a pubblicità e stop agli account condivisi

Melania Tanteri  |
giovedì 21 Aprile 2022 - 12:46

Il titolo ha perso il 40% mettendo in apprensione investitori e fruitori, di fronte alla continua emorragia di abbonamenti.

Crolla in borsa Netflix. Ieri, il titolo della celebre piattaforma ha perso il 40% a Wall Street, mettendo in apprensione investitori e fruitori, di fronte alla continua emorragia di abbonamenti.

Netflix con la pubblicità?

Dopo l’exploit in tutto il mondo, favorito dalla pandemia e dal lock down, che ha modificato le abitudini di tanti, Netflix perde abbonati e fatturato. Per contenere le enormi perdite potrebbe prendere decisioni impopolari. Tra queste, la possibilità di inserire pubblicità – al momento la piattaforma ne è completamente priva. Ma anche di vietare l’uso condiviso dell’account.

Addio account condiviso

Notizia che stanno già allarmando i clienti della piattaforma che, però, potrebbero addirittura diminuire se quanto ipotizzato dovesse diventare realtà. I numeri impietosi sembrano però non dare molto scampo: quasi 200 mila gli abbonati persi in un anno, fatto legato anche alla chiusura del servizio in Russia, che ha comportato la rinuncia a 700 mila iscritti. Ma un peso non indifferente ha anche la concorrenza che vede Disney+ e Amazon Prime video scatenati sul mercato.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684