Bce, cala rischio recessione ma aspettative restano incerte - QdS

Bce, cala rischio recessione ma aspettative restano incerte

redazione

Bce, cala rischio recessione ma aspettative restano incerte

giovedì 16 Maggio 2024
ROMA (ITALPRESS) – La stabilità finanziaria nell’area dell’euro ha beneficiato del miglioramento delle prospettive economiche, ma l’aumento dei rischi geopolitici potrebbe comportare notevoli rischi al ribasso. Le sorprese economiche favorevoli negli ultimi mesi hanno alimentato le aspettative di base degli investitori secondo cui l’inflazione nell’area dell’euro raggiungerà l’obiettivo della Bce senza una profonda contrazione economica, realizzando uno scenario di “atterraggio morbido”. E’ quanto rileva la Bce nel rapporto sulla stabilità finanziaria.
Nel complesso, nonostante la riduzione dei rischi di recessione a breve termine e le aspettative di base per un imminente ritorno a una crescita moderata, i rischi per la stabilità finanziaria rimangono elevati. La probabilità che si materializzino eventi estremi appare elevata poichè il rischio geopolitico è in aumento. Se le tensioni dovessero aggravarsi ulteriormente, ciò potrebbe incidere sull’offerta di materie prime energetiche, minare la fiducia nell’economia reale, alimentare l’inflazione e innescare l’avversione al rischio nei mercati finanziari. Allo stesso modo, l’incertezza sulla politica economica globale rimane elevata, poichè i paesi con più della metà della popolazione mondiale manderanno i propri cittadini alle urne nel 2024.
(ITALPRESS).
– Foto: Agenzia Fotogramma –

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017