Intesa Comune e sindacati per la fiera di San Michele - QdS

Intesa Comune e sindacati per la fiera di San Michele

Annalisa Giunta

Intesa Comune e sindacati per la fiera di San Michele

mercoledì 09 Settembre 2020 - 00:00
Intesa Comune e sindacati per la fiera di San Michele

Sarà la via Aldo Pinelli a ospitare, dal 26 al 30 settembre, le bancarelle della manifestazione. I nuovi spazi garantiranno ad avventori e lavoratori il rispetto delle norme anti Covid

CALTANISSETTA – Novità per la tradizionale festa merceologica legata ai festeggiamenti del Santo Patrono. Quest’anno, infatti, a ospitare l’evento dal 26 al 30 settembre non sarà viale Regina Margherita, come avvenuto negli anni passati, ma via Aldo Pinelli, ovvero il tratto che da via Pier Santi Mattarella congiunge alla zona industriale della città.

Una sede ritenuta, tra le ipotesi al vaglio, la più idonea per rispondere alle disposizioni anti Covid, così come si è convenuto nel corso dell’interlocuzione intrapresa tra l’Amministrazione comunale e le sigle sindacali di categoria. Le altre opzioni erano l’ex foro Boario, Pian del Lago e via Ferdinando I.

“Abbiamo chiesto all’Amministrazione comunale – ha affermato Giuseppe Bruccheri, presidente provinciale Cidec Caltanissetta – di cercare con noi delle soluzioni possibili per evitare che la fiera quest’anno, così come avvenuto in altre città, saltasse. Viale Regina Margherita non rispondeva alle esigenze dettate dalla normativa anti Covid per la presenza di più punti d’ingresso e di uscita difficili da controllare. Dopo diversi sopralluoghi, abbiamo individuato la via Pinelli, che ci è sembrata la più adatta anche per la vicinanza con le giostre. Una sede ritenuta idonea anche dal Comune”.

Una sinergia d’intenti, dunque, per far godere ai nisseni anche quest’anno dell’opportunità di recarsi alla fiera in tutta sicurezza. “Come sempre – ha detto il vice sindaco Grazia Giammusso – anche questa volta abbiamo preso una decisione coinvolgendo le categorie, così come fatto per il mercatino. La scelta della sede della fiera è frutto di un lavoro congiunto, che mira a considerare la volontà dei lavoratori nel rispetto di tutte le esigenze che un buon amministratore deve riuscire ad assolvere. Si tratta di un provvedimento straordinario per rispettare la normativa anti Covid: sarà garantito il distanziamento anche nel montaggio degli stand, gli ingressi saranno controllati e saranno adottate tutte le linee guida richieste per tutelare la salute di avventori e lavoratori”.

Nei prossimi giorni si terrà anche un tavolo in Prefettura per stabile nel dettaglio le misure da adottare. Il parco divertimenti, come ogni anno, sarà allestito a Pian del Lago, nell’area dell’ex mercatino.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684