Morto bambino di sette anni, aveva un forte mal di testa

Bambino di 7 anni accusa un forte mal di testa e muore

web-mp

Bambino di 7 anni accusa un forte mal di testa e muore

Redazione  |
mercoledì 30 Novembre 2022 - 18:13

La procura ha aperto un’inchiesta dopo il decesso avvenuto ieri mattina. Forse lunedì l’autopsia

Prima un forte mel di testa. Poi ha perso i sensi e non si è più svegliato. È morto così un bambino di sette anni a Castiglione D’orcia, in provincia di Siena. A dare l’allarme sono stati proprio i genitori, che hanno chiamato il 118. Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorritori, che hanno portato il piccolo all’ospedale ma per lui non c’era più nulla da fare.

La ricostruzione

Si chiamava Rayen Boulalouaz ed era di origini marocchine. Il piccolo ha accusato un malore nella notte fra lunedì e martedì scorso. Ieri, alle prime luci dell’alba, la corsa in ospedale. Poi i medici hanno dovuto decretare il decesso. Ora i carabinieri indagano sul fatto e stanno cercando di ricostruire le ultime ore del ragazzino che, secondo le prime testimonianze, aveva giocato a calcio insieme ai suoi amici in giro per la cittadina. Sul caso è stata aperta un’indagine dalla procura di Siena. Infatti la salma del ragazzino è a disposizione della procura mentre è stata disposta l’autopsia. Si cerca di capire il perché di una morte così improvvisa.

Comunità sotto choc per la morte del piccolo Rayen

La scomparsa del ragazzino ha gettato nel lutto una cittadina intera. Il piccolo era conosciuto, frequentava le scuole, giocava a calcio, amava andare in bicicletta e il fratello gioca a calcio a San Quirico D’orcia, nella squadra locale. Rayen Boulalouaz sarà sepolto in Marocco, dove andrà una volta che il suo corpo tornerà nella disponibilità della famiglia.

Il cordoglio del Sindaco

Dal Comune arrivano parole di cordoglio: “Oggi è un giorno triste, tristissimo per la nostra comunità. La morte del piccolo Rayen ci sconvolge tutti. Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia per questa terribile perdita. L’amministrazione comunale, nell’esprimere la propria vicinanza, manifesta la propria disponibilità nel sostenere per quanto possibile la famiglia” scrive sui social il Comune di Castiglione D’orcia.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001