Catania, piazza Duca di Genova pedonale, l’assessore dice sì - QdS

Catania, piazza Duca di Genova pedonale, l’assessore dice sì

Melania Tanteri

Catania, piazza Duca di Genova pedonale, l’assessore dice sì

giovedì 08 Aprile 2021 - 00:02
Catania, piazza Duca di Genova pedonale, l’assessore dice sì

Oggi il flashmob di Legambiente che chiede di liberare l’area dalle auto. Arcidiacono: “Attendiamo l’aumento dei parcheggi in piazza Borsellino e abbiamo chiesto a Fce di riattivare la fermata Porto”

CATANIA – Presto sette nuove micro pedonalizzazioni in città. Ad affermarlo è l’assessore alla mobilità del Comune, Giuseppe Arcidiacono, interpellato sulle condizioni in cui versano alcune delle principali piazze cittadine. Una di queste è piazza Sciuti alle spalle del mercato storico di Piazza Carlo Alberto e riqualificata da pochi anni. Un vero e proprio gioiello incastonato all’interno degli storici palazzi della zona della “fiera” che, dopo un primo momento di valorizzazione, è rimasta abbandonata all’incuria e all’inciviltà di alcuni cittadini che l’hanno trasformata in un parcheggio oltre che in una pattumiera. “Abbiamo proceduto a un atto deliberativo che prevede la pedonalizzazione di altri sette siti – spiega l’assessore Arcidiacono – tra cui la via Pacini, via Gemmellaro e appunto piazza Sciuti”. La questione dovrebbe essere approvata alla prossima riunione di Giunta.

L’area alle spalle della fiera non è però l’unico luogo consegnato all’inciviltà all’interno della città e per cui si potrebbe pensare a un futuro diverso. Tra queste c’è anche piazza Duca di Genova, nel cuore storico e marinaro di Catania, alle spalle del famoso palazzo Biscari e di imponenti palazzi barocchi. Sulla sua trasformazione da parcheggio ad area pedonale si batte da tempo Legambiente che, per oggi, ha organizzato un flashmob proprio per chiedere la “liberazione” della piazza dalle auto. Si tratta dell’iniziativa “Clean Cities”, la nuova campagna per promuovere una nuova mobilità urbana. “Dalle 14.30 alle 14.45, saremo in piazza e qualcuno di noi si affaccerà dai balconi dei palazzi barocchi che la circondano con camici bianchi e maschere antigas. In contemporanea terremo una conferenza stampa di presentazione della nostra proposta di pedonalizzazione alla città”, si legge in una nota stampa. La manifestazione continuerà anche il 9 aprile con una tavola rotonda.

L’assessore Arcidiacono interviene anche relativamente alla pedonalizzazione di Piazza Duca di Genova. “La pedonalizzazione è in programma – continua l’esponente della giunta guidata dal sindaco Salvo Pogliese – ma occorre trovare un’alternativa per le auto che si recano in centro storico, al palazzo Platamone, al teatro Bellini. È normale che questa piazza venga pedonalizzata – ribadisce – ma attendiamo che di poter contare sull’aumento dei posti auto di Piazza Borsellino che potrebbe molto agevolare”.

Anche la riattivazione della fermata della metropolitana “porto” potrebbe essere utile per liberare le aree del centro storico, secondo Arcidiacono. “Abbiamo avanzato questa richiesta alla Ferrovia Circumetnea – conclude – e aspettiamo che ci diamo una risposta perché riattivare questa fermata potrebbe davvero aiutarci ad intervenire più efficacemente nel centro della città”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684