Clima, il ministro Cingolani, "Non è stato un bla bla bla" - QdS

Clima, il ministro Cingolani, “Non è stato un bla bla bla”

redazione web

Clima, il ministro Cingolani, “Non è stato un bla bla bla”

domenica 03 Ottobre 2021 - 09:01

Il capo del dicastero per la transizione ecologica spiega che, per la prima volta, la Youth4Climate ha consentito un serrato dialogo con giovani e un utilissimo confronto con la Cina. Il nodo bollette



“Facciamo fatica a volte a essere consapevoli di quanto il nostro Paese in questi mesi sia stato decisivo. Per la prima volta la Youth4Climate (Y4C), i giovani per il clima, hanno potuto dialogare con cinquanta ministri arrivati da tutto il mondo, dall’America alla Cina. Sia detto per inciso, i principali emettitori di anidride carbonica, CO2, al mondo”.

Lo ha detto il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, in un’intervista al Corriere della Sera.

Alla conferenza Pre Cop 26 di Milano sul clima i giovani hanno dialogato con ministri arrivati da tutto il mondo “e non e’ stato un bla bla bla”, ha assicurato.

“Greta Thunberg ci accusa di non aver fatto abbastanza, ma la differenza rispetto a prima è che i due mondi, Cina compresa, adesso si sono parlati per la prima volta e la consapevolezza di dover lavorare assieme è dei giovani come dei governi. L’Italia ha imposto un metodo”, ha sottolineato ministro.

Per quanto riguarda i rincari delle bollette energetiche, Cingolani ha ribadito che “l’80% è legato ai costi del gas, il 20% ai costi della CO2”.

“Gli analisti attendono di vedere l’evoluzione del prezzo del gas agli inizi dell’anno prossimo”, ha aggiunto, “questo perché, con la messa in funzione di nuove infrastrutture, potremmo assistere a una modificazione dei prezzi. Sperabilmente verso il basso, ma solo il prossimo anno”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684