“Competenze e lavoro”, il nuovo portale con le professionalità richieste dalle imprese - QdS

“Competenze e lavoro”, il nuovo portale con le professionalità richieste dalle imprese

Marco Carlino

“Competenze e lavoro”, il nuovo portale con le professionalità richieste dalle imprese

venerdì 03 Dicembre 2021 - 01:15

Il software è il frutto di un’iniziativa congiunta di AlmaLaurea, Inapp, Unioncamere e Ocse. Pensato per dare le informazioni utili per chi cerca occupazione e sui percorsi formativi

ROMA – Nasce la “Piattaforma Competenze e Lavoro”, il risultato di un’iniziativa congiunta di AlmaLaurea, Inapp Unioncamere e Ocse, in collaborazione con Jp Morgan, che ha l’obiettivo di presentare informazioni sui fabbisogni professionali delle imprese italiane, sulle competenze necessarie per svolgere una professione e sui percorsi formativi universitari disponibili sul territorio nazionale.

Queste informazioni possono aiutare giovani, famiglie, lavoratori e imprese ad allineare l’offerta di competenze alle domande del mercato del lavoro e a trarre vantaggio dalle trasformazioni che stanno rivoluzionando il mondo del lavoro. La piattaforma è stata presentata lo scorso 16 novembre nel corso di un evento online che ha visto la partecipazione di istituzioni e partner coinvolti.

La piattaforma, raggiungibile all’indirizzo www.competenzelavoro.org, è pensata, quindi, per aiutare a ridurre il mismatch tra domanda e offerta di competenze nel mercato del lavoro che, sotto l’impulso delle importanti tendenze strutturali in atto, affossa la produttività e l’innovazione. In media, più del 34% dei lavoratori delle economie europee possiede competenze e un livello di istruzione che non corrispondono a quelli richiesti dal loro lavoro.

In Italia, questa percentuale è addirittura superiore (39%). Secondo uno studio dell’Ocse ridurre lo squilibrio tra offerta e domanda per le competenze potrebbe aumentare la produttività italiana del 10%, evidenziando ancora più l’importanza di disegnare strumenti di orientamento, informazione e formazione.

La Piattaforma Competenze e Lavoro risponde a queste esigenze attraverso uno strumento “smart” – accessibile da pc, tablet o smartphone – che consente di interrogare le banche dati dei diversi partner coinvolti per ottenere informazioni che possono aiutare giovani, famiglie, lavoratori e imprese ad allineare l’offerta di competenze alle domande del mercato del lavoro e a trarre vantaggio dalle trasformazioni che stanno rivoluzionando il mondo del lavoro.

I punti di ingresso alla piattaforma sono tre:

– Professioni: dove l’utente troverà informazioni sui fabbisogni professionali delle imprese italiane, la loro domanda disaggregata per livello di istruzione e età, sia per tutto il territorio nazionale che per una regione in particolare, fornite dal sistema informativo Excelsior (delle Camere di commercio italiane).

– Competenze: dove l’utente troverà informazioni sulle conoscenze, skills e attitudini legate alle diverse figure professionali del mercato del lavoro italiano tramite l’indagine campionaria sulle professioni Inapp.

– Percorsi formativi: dove l’utente trova informazioni sui corsi di laurea offerti dagli atenei italiani coinvolti nelle Indagini Almalaurea con dettaglio sul profilo dei laureati (per esempio, la soddisfazione per il corso seguito o la valutazione delle infrastrutture) e la loro condizione occupazionale (per esempio, il tasso di occupazione o la retribuzione ad un anno dalla laurea).

Le sezioni, inoltre, sono collegate l’una all’altra dando la possibilità di navigare facilmente fra le diverse aree tematiche e ottenere informazioni dettagliate sui fabbisogni professionali sulle competenze legate alle diverse figure professionali e sui percorsi formativi universitari.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684