Crisi finanziaria Regione, Miccichè contro Armao - QdS

Crisi finanziaria Regione, Miccichè contro Armao

redazione

Crisi finanziaria Regione, Miccichè contro Armao

venerdì 20 Settembre 2019 - 15:46
Crisi finanziaria Regione, Miccichè contro Armao

Dossier sui comportamenti dell'Assessore al Bilancio. Probabile, martedì, una resa dei conti in aula. Allarme da cento amministratori locali che hanno scritto una lettera al governatore Musumeci e al presidente dell'Ars

Cresce la tensione per la crisi finanziaria della Regione.

Mentre cento amministratori locali scrivono una lettera di preoccupazione al governatore Nello Musumeci e al presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè, quest’ultimo fa sapere di avere preparato un dossier, già consegnato al capo del governo, sull’atteggiamento dell’assessore all’Economia Gaetano Armao, ritenuto responsabile della situazione in cui versa la Regione.

E martedì prossimo, in aula, Miccichè riferirà direttamente all’Assemblea i contenuti del documento che ha predisposto.

Intanto gli amministratori sono in allarme dopo lo stop alle norme di spesa, con il governo che rimane in attesa della decisione della Corte dei conti sulla parifica del rendiconto alla luce del maggior disavanzo, pari a un miliardo, che pesa come un macigno sui conti pubblici.

Nella lettera gli amministratori “auspicano una rapida risoluzione della problematica, facendosi interpreti di migliaia di cittadini, che loro stessi rappresentano, che vorrebbero assolutamente scongiurare un default finanziario con il conseguente rischio per diversi servizi resi alle loro comunità”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684