Denise Pipitone, forse trovata la donna del video ripreso a Milano - QdS

Denise Pipitone, forse trovata la donna del video ripreso a Milano

web-iz

Denise Pipitone, forse trovata la donna del video ripreso a Milano

web-iz |
lunedì 10 Maggio 2021 - 15:57

La mamma riconobbe la piccola Denise in quel video registrato a Milano a poche settimane dalla sua scomparsa. Anche secondo i consulenti esistono grandi probabilità che si trattasse di lei.

Il video registrato a Milano nel 2005 da una guardia giurata a pochi mesi di distanza dalla scomparsa di Denise Pipitone potrebbe aver ripreso proprio la bambina in compagnia di una nomade. Le due non furono mai trovate e identificate, ma forse adesso si è vicini a questo importante risultato. A farlo sapere è lo stesso legale di parte civile.

Un confronto fotografico tra la donna che nel dicembre 2015 fece una chiamata anonima a Piero Pulizzi, papà di Denise Pipitone, e la donna ripresa a Milano nell’ottobre del 2015 con una bambina molto somigliante alla piccola scomparsa da Mazara del Vallo il 1° settembre 2015, è stato mostrato stamane nel corso della trasmissione “Mattino Cinque”.

L’avvocato Giacomo Frazzitta, legale della famiglia Pipitone, nel corso della diretta tv ha fatto sapere di essere sulle tracce della donna. La redazione di Mattino Cinque ha trovato conferma di questa dichiarazione in un post di Twitter scritto da un legale che conferma la testimonianza resa ai Carabinieri dalla nomade della fotografia.

Il legale inoltre, commentando la foto, ai microfoni di Mattino Cinque, ha affermato che la somiglianza tra le due donne è impressionante e ha aggiunto: “Non sappiamo se la bimba ripresa a Milano fosse Denise ma è importante trovare la nomade che era con lei. Se la trovassimo almeno potremmo toglierci questo dubbio. Questa foto ha delle somiglianze importanti con la donna che accompagnava la piccola ripresa a Milano”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684